Link: https://www.chiesadimilano.it/news/attualita/run4unity-una-staffetta-ecologica-mondiale-1778547.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Ragazzi

Run4Unity, una staffetta ecologica mondiale

Domenica 7 maggio l’iniziativa promossa dal Movimento dei Focolari e sostenuta dal Dicastero vaticano per lo Sviluppo umano integrale, con una tappa “ambrosiana” a Sesto San Giovanni

3 Maggio 2023
Qui sopra e in basso, immagini della tappa milanese dello scorso anno

Avrà anche una tappa “ambrosiana” a Sesto San Giovanni, presso il Parco Nord (vedi qui la locandina), Run4Unity, la staffetta mondiale che domenica 7 maggio unirà oltre 200 mila adolescenti, giovani e famiglie in molti Paesi, in modo trasversale a tutte le etnie, culture e religioni, per costruire la pace e piantare alberi.  

Sostenuta e promossa dalla Piattaforma di Iniziative Laudato Si’ del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e guidata dai giovani del Movimento dei Focolari come parte della loro Settimana Mondo Unito, la Run4Unity 2023 si concentrerà sul tema «Le persone, il pianeta e la nostra conversione ecologica». I partecipanti si prenderanno cura del proprio corpo attraverso l’esercizio fisico e si prenderanno cura della Terra scambiando i chilometri percorsi o i minuti di esercizio con alberi da piantare in tutto il mondo.

«Per assicurare un futuro sano e vivibile al nostro pianeta, dobbiamo unirci tutti, al di là delle tradizioni di fede, delle culture, delle generazioni e impegnarci in azioni concrete che salvaguardino l’ambiente naturale e si prendano cura dei più vulnerabili tra noi. I giovani stanno aprendo la strada attraverso eventi come Run4Unity e il Dicastero spera che molti si uniscano alla loro importante missione», spiega John Mundell, rappresentante del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e direttore della Piattaforma di Iniziative Laudato Si’.

Run4Unity 2022

Come funziona

La Run4Unity prenderà il via dalle Isole Fiji, cioè dal primo fuso orario che dà inizio a un nuovo giorno, con un Paese ecologicamente simbolico perché già fortemente colpito dal cambiamento climatico. Da lì i giovani si passeranno il “testimone” virtuale da un fuso orario all’altro attraverso una serie di videoconferenze nelle 24 ore successive, per concludere con le comunità della California. 

I partecipanti correranno, faranno jogging, cammineranno o parteciperanno a eventi sportivi locali, alcuni dei quali si svolgeranno in luoghi simbolo della pace, ai confini tra Paesi o comunità in conflitto, o in posti ecologicamente significativi, per testimoniare l’unità e la pace. Tra i partecipanti ci saranno alcune delle 1000 scuole della Laudato Si’ in tutto il mondo, impegnate nell’educazione ecologica attraverso la Piattaforma di Iniziative Laudato Si’, come pure gruppi e scuole che fanno parte del Progetto Living Peace.

Chiunque voglia unirsi alla Run4Unity può registrarsi individualmente o come gruppo sul sito www.teens4unity.org/run4unity. Da lì si potrà accedere ai link per monitorare i chilometri percorsi o i minuti di esercizio, come pure registrare il numero di alberi piantati dal proprio gruppo o in collaborazione con organizzazioni locali e internazionali, che ne garantiscano la cura a lungo termine. Tutti i partecipanti che promuovono un evento locale saranno invitati a inserirlo in un calendario sul sito web di United World Project, dove si potrà avere una panoramica mondiale. 

«Il nostro sogno è che Run4Unity 2023 crei un’ondata di pace e solidarietà climatica in tutto il mondo – dichiarano Federico Viara e Fiorella Tassini, coordinatori internazionali di Teens4Unity -. Rafforzare i legami tra le comunità dei vari Paesi può davvero incoraggiare le persone a impegnarsi per la pace e la cura del pianeta». 

Per ulteriori informazioni: www.teens4unity.org/run4unity.