L’Arcivescovo interviene a un dibattito sul volume che il giornalista del «Corriere della sera» Andrea Galli ha dedicato al Generale dei Carabinieri e Prefetto di Palermo assassinato dalla mafia

Palazzo di Giustizia
Il Palazzo di Giustizia di Milano

La parabola umana e professionale di un ufficiale dei Carabinieri, dalle prime operazioni del dopoguerra contro la mafia corleonese alle indagini milanesi degli anni Sessanta sulle cosche arrivate al Nord, dalla stagione della lotta senza tregua al terrorismo fino al ritorno a Palermo come Prefetto per lo scontro finale con Cosa Nostra, da cui uscì sconfitto, ma non vinto. Senza dimenticare l’intreccio perverso tra criminalità organizzata e politica, con il contorno di veleni, sospetti e calunnie che non risparmiarono un uomo che faceva della disciplina, del rispetto delle regole e del senso dello Stato la sua bussola.

È una biografia appassionante e drammatica, che si intreccia alle vicende criminali e politiche del nostro Paese, quella del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, ricostruita con ricchezza di dettagli ed episodi inediti dal giornalista del Corriere della sera Andrea Galli in Dalla Chiesa. Storia del generale dei carabinieri che sconfisse il terrorismo e morì a Palermo ucciso dalla mafia (Mondadori, 324 pagine, 20 euro, prefazione di Aldo Cazzullo). Se ne parlerà sabato 30 settembre, alle 11.30, nell’Aula magna del Palazzo di giustizia di Milano (via Freguglia 1), in un incontro a cui parteciperà l’Arcivescovo monsignor Mario Delpini.

Galli racconta la straordinaria carriera di un Carabiniere sempre in prima linea accanto ai propri uomini, artefice di un metodo d’indagine innovativo e che avrebbe fatto scuola, e nello stesso tempo la vita di un uomo che fu marito e padre affettuoso. A trentacinque anni dall’attentato di via Carini – quando dalla Chiesa fu lasciato solo al cospetto di Cosa Nostra che aveva deciso di eliminarlo -, questo libro traccia un racconto che ripercorre la drammatica e spesso misteriosa storia del nostro Paese.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi