Dopo la conclusione della rassegna musicale, l’associazione promotrice esprime la sua gratitudine a istituzioni e partner nell’organizzazione di un evento di grande successo

Raffaele Colombo
Raffaele Colombo, presidente di Harmonia Gentium

Domenica 8 luglio a Lecco si è conclusa, con grande successo, la tredicesima edizione del Festival Zelioli, che ha visto la partecipazione di otto cori provenienti dall’Europa e dal Nord America che è culminato con la Santa Messa presieduta dala cardinale Angelo Scola nella Basilica di San Nicolò.

Il Festival ha ricevuto il patronato e il contributo di Regione Lombardia, Comune di Lecco, Fondazione Cariplo, ed è stato patrocinato dal Pontificio Consiglio della Cultura e Provincia di Lecco, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Milano (Ufficio Comunicazioni Sociali). Molti gli sponsor: BCC Brianza e Laghi, Conad Cooperativa di Consumo “La Popolare”, Corti Costruzioni, Credito Valtellinese, BCC Carate Brianza, Fratelli Redaelli, Icam Spa e Unicalce.

Oltre agli sponsor, diversi i partner commerciali che hanno aderito: Linee Lecco, Ufficio Navigazione Lago di Como, Istituto San Giuseppe coordinato da Giusi Riva, Bibos, Lake Como Tourism, il Ristorante Azzeccagarbugli, Tipografia Commerciale, Radio Kristal, Hotel Alberi di Lecco, Hotel Nuovo di Garlate, Hotel San Martino di Garbagnate Monastero, Hotel Promessi Sposi di Malgrate, Ristorante “ Il Timone” di Dolzago, Sodexo, Arte & Service di Pregnana Milanese.

Un Festival capace di coinvolgere autorità civili ed ecclesiastiche, ma anche molte realtà commerciali: un sodalizio importante che ha consentito ad Harmonia Gentium di portare a compimento la realizzazione di un evento internazionale dedicato alla musica sacra e religiosa.

Oltre a Lecco, che ha ricevuto il sostegno del sindaco Virginio Brivio, dell’assessore alla cultura Simona Piazza e delle parrocchie di San Nicolò e San Francesco, e il Santuario Nostra Signora della Vittoria, molti sono stati i Comuni, le autorità e le parrocchie che hanno aderito all’evento: il Comune di Mandello del Lario (con il sindaco Riccardo Fasoli e il vicesindaco Serenella Alippi) e la parrocchia di San Lorenzo; il Comune di Dolzago (con il sindaco Paolo Lanfranchi e il vicesindaco Beatrice Civillini) e la parrocchia di Santa Maria Assunta; il Comune di Castello Brianza (con il sindaco Aldo Riva e il vicesindaco Alessandro Formenti) e la parrocchia di San Lorenzo, il Comune di Lambrugo (con il sindaco Giuseppe Costanzo e il vicesindaco Elisa Marini) e la parrocchia di San Carlo , il Comune di Lurago d’Erba, la parrocchia di San Giovanni Evangelista e il suo Prevosto don Carlo Leo, il Comune di Molteno (con il sindaco Mauro Proserpio e il vicesindaco Giuseppe Chiarella) e la parrocchia di San Giorgio; la parrocchia di Sant’Ambrogio di Inverigo per il concerto a Villa Sormani, la Comunità pastorale Sant’Antonio Abate e il Comune de La Valletta Brianza (con il sindaco Roberta Trabucchi e il vicesindaco Pierantonio Cogliati); la parrocchia di San Bartolomeo della Comunità pastorale Epifania del Signore e SG Cinema Teatro San Giuseppe di Brugherio; il Comune di Introbio (con il sindaco Adriano Stefano Airoldi e il vicesindaco Lino Artusi) la Comunità pastorale Madonna delle Nevi – parrocchia Sant’Alessandro di Barzio e la Rassegna Organistica Valsassinese; la Fondazione Santa Maria del Lavello, I Cantori di Erba e la parrocchia Santa Maria Nascente di Erba, Mia – Opera Pia Misericordia Maggiore di Bergamo e la Fondazione Giovanni Brandolese di Lecco.

Infine La Provincia di Lecco ha collaborato in qualità di media partner.

Diverse le testate e i media che hanno dato risalto al Festival e che ringraziamo: RAI TV Regionale – Milano; Chiesa Tv – Milano, Telenova – Milano; Televallassina, IperG s.r.l. Ballabio, Il Punto Stampa News, Avvenire e Milano Sette, ChiesadiMilano.it, Lecco news, Lecco notizie, Il Flaneur, l’Eco di Bergamo, Giornale di Lecco, Il Giorno pagine di Lecco, Resegone online, Lecco online, Merate online, Provincia online, Comozero e Mbnews, il mensile Il Segno e Mauro Amati per le riprese filmate.

Si ringraziano inoltre: la “Foederatio Internationalis Pueri Cantores”, il Corpo Musicale G. Verdi San Giovanni di Lecco, I Tamburini e Musici della Torre di Primaluna, La C.R.I di Lecco, il Gruppo Manzoniano “Lucie” di Lecco, e la Guardia Costiera Ausiliaria di Dongo.

Un grazie particolare alla commissione artistica Internazionale presieduta da Mons. M° Robert Tyrala post President della FIPC e composta dai Maestri: Robert Michaels (Svizzera), Jean-Francois Duchamp (Francia), Antonio Scaioli (Italia) e Jakub Martinec (Rep. Ceca) segretario Marcello Villani.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi