Il gruppo vocale protagonista del concerto nella Basilica di San Nicolò che, in occasione della festa cittadina, segna la ripresa dell’attività nell’ambito della Rassegna internazionale “Capolavori di Musica religiosa”

La Famiglia Sala
La Famiglia Sala

Sabato 3 ottobre, alle 21, nella Basilica di San Nicolò di Lecco, in occasione della festa della città, i Cantori della Famiglia Sala terranno un concerto nell’ambito della Rassegna internazionale “Capolavori di Musica religiosa”.

La serata segna la ripresa dell’attività di Harmonia Gentium, associazione musicale “no profit”, che fin dal 1986 organizza concerti sinfonico-corali di successo, eseguiti da cori e orchestre internazionali e apprezzati dalla critica e dal pubblico. L’unanimità e la larghezza dei consensi precedentemente ottenuti incoraggiano a un sempre maggiore impegno, finalizzato al continuo miglioramento dell’attività.

Nel 2020 la pandemia ha purtroppo costretto l’associazione, come molte altre, a rivedere i propri programmi, posticipando al 2021 il Festival europeo per Cori giovanili “Giuseppe Zelioli”, evento attesissimo nel mondo della coralità giovanile internazionale.

Fermamente intenzionata a non demordere e a dare un segnale di ripresa e di fiducia anche attraverso la musica e il canto, Harmonia Gentium, in collaborazione con il Comune di Lecco e la parrocchia di San Nicolò, ha pensato di proporre alla Città (in occasione della sua festa) e a tutto il territorio un’occasione speciale di incontro nel segno della musica. Protagonisti saranno i Cantori della Famiglia Sala, un caso più unico che raro nel panorama della polifonia vocale internazionale: sette membri di una sola famiglia, padre, madre e cinque figli.

Il programma della serata prevede l’esecuzione di brani di grande musica polifonica di Hans Leo Hassler, Pierluigi Da Palestrina, Maurice Duruflè, Sergej Rachmaninov, Johan Sebastian Bach, Antonio Vivaldi, Wolfgang Amadeus Mozart, Guillaume Dufay, Charls Gounod, Ola Gjello, Bepi Marzi, Giuseppe Verdi.

A causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria in corso, in Basilica sarà disponibile un numero limitato di posti: si rende quindi necessaria la prenotazione online su www.harmoniagentium.it, a partire dalle 12 di giovedì 24 settembre fino alle 22 di mercoledì 30 settembre; sarà possibile prenotare un massimo di 2 (due) posti.

Il concerto è reso possibile grazie ai contributi di: Comune di Lecco, Bcc della Valsassina, Fondazione Comunitaria del Lecchese, Impresa Corti Natale, Cop di Consumo Popolare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi