Sirio 15-21 febbraio 2024
Share

Lecco

Festival Treccani, le parole dell’ambiente

Dal 7 al 9 ottobre la manifestazione dedicata alla lingua italiana, promossa e organizzata da Fondazione Treccani Cultura e Comune di Lecco, con il patrocinio del Ministero della Cultura e di Regione Lombardia, che verrà ospitato nella città manzoniana dal 7 al 9 ottobre.

6 Ottobre 2022
Un'immagine della conferenza stampa di presentazione

Si inaugura venerdì 7 ottobre la quinta edizione di #leparolevalgono, il Festival Treccani della lingua italiana promosso e organizzato da Fondazione Treccani Cultura e Comune di Lecco, con il patrocinio del Ministero della Cultura e di Regione Lombardia, che verrà ospitato nella città manzoniana dal 7 al 9 ottobre (vedi qui l’invito).

Il filo conduttore del Festival sarà la riflessione legata alle parole dell’ambiente, declinate attraverso tre scelte lessicali, una per giorno. La giornata di venerdì 7 ottobre sarà dedicata alla parola “cambiare”, con incontri dedicati al cambiamento climatico, al riscaldamento globale e ad altre tematiche ambientali; sabato 8 ottobre ad “abitare”, e gli eventi riguarderanno in particolare il rapporto tra il paesaggio e le scelte abitative del futuro; domenica 9 ottobre a “narrare”, con incontri sulle radici linguistiche del termine: sarà l’occasione in cui verrà presentata la nuova edizione del Dizionario dell’Italiano Treccani.

L’inaugurazione è in programma alle 9.30 a Villa Manzoni. A seguire, sempre a Villa Manzoni, i direttori del Dizionario dell’Italiano Treccani, Valeria della Valle e Giuseppe Patota dedicheranno un ricordo al linguista Luca Serianni, scomparso il 21 luglio di quest’anno, nel corso di un incontro intitolato “Parola”.

Due, nel pomeriggio, gli incontri rivolti al pubblico. Dalle 17 alle 18 la fisica dell’atmosfera e meteorologa Serena Giacomin, e il fisico Giulio Boccaletti, con la moderazione di Alessio Giacometti, si confronteranno su “L’ambiente nelle epoche di crisi”.  L’evento sarà proposto anche in streaming con interpretazione in lingua dei segni italiana (LIS). A seguire, dalle 18 alle 19.30, Guglielmo Tamburrini, professore di filosofia della scienza e della tecnologia e Cecilia Sala, giornalista, parleranno di “Cultura della pace e conflitti: quale ruolo per la scienza”. Appuntamento serale, invece, nell’Aula Magna del Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco: alle 20.30 comincerà “Lettera a una ragazza del futuro”, reading scenico di e con Concita De Gregorio ed Erica Mou.

La parte centrale della giornata sarà dedicata ai laboratori didattici rivolti alle scuole superiori, a cui hanno già aderito oltre 300 studenti: alle 10.30 a Villa Manzoni e alle 12 al  Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco Valeria Della Valle e Giuseppe Patota presenteranno “La mappa linguistica della parola del giorno”; alle 10.30 sempre al Politecnico si svolgerà il laboratorio curato da Intesa Sanpaolo  su “Le parole per la disabilità”; e alle 12 a Villa Manzoni Nicola Rizzuti, docente di Storia ed esperto di laboratori didattici e Raffaele Capano, docente di filosofia ed esperto di educazione visiva, proporranno “Antropocene: come la storia cambia l’ambiente”.

Nel pomeriggio alle 15 al Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco si svolgerà il Laboratorio didattico Cambiare “L’architettura della scuola”, cui parteciperanno 120 studenti, con “video-riflessioni” per immaginare le trasformazioni dello spazio scolastico, a cura del professor Marco Ghilotti. All’interno dell’evento si terrà l’intervento di Marco Canzi, presidente di Acinque, sul tema “Enti locali e transizione energetica”.

Previsto anche un corso riservato agli insegnanti dalle 14.30 a Villa Manzoni a cura di Nicola Rizzuti e Raffaele Capano: “Dalle fonti storiche alle narrazioni: pratiche laboratoriali”.

Tutti gli eventi sono gratuiti con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti.

Info: www.festivaltreccanidellalinguaitaliana.it