Presso la parrocchia dei Ss. Pietro e Paolo, dove è venerato il "Cristo crocifisso" di Tanzio da Varallo

Carlo ROSSI
Redazione

Due incontri e due mostre accompagnano la comunità di Gerenzano verso la celebrazione della festa del S. Crocifisso, in programma il 12 e 13 settembre presso la parrocchia Ss. Pietro e Paolo, dove è venerato il Cristo crocifisso di Tanzio da Varallo. È dedicata proprio a quest’opera la conferenza organizzata dal centro culturale parrocchiale per mercoledì 9 settembre, alle 21, presso il cinema-teatro “S. Filippo Neri”, con la partecipazione di Paolo Vanoli, autore di diversi studi sul Seicento lombardo e curatore di un recente lavoro su C. Procaccini per la Pinacoteca Zust di Rancate. Nell’occasione è prevista anche una mostra nella sala “Don Maurizio Pargoletti” con i seguenti orari: sabato, 16.30-19, 20.30- 22; domenica, 9.30-12.30, 15.30-19; 20.30-22; lunedì, 20.30-23.
Il Cristo crocifisso, dipinto in olio su tela di centimetri 175×115 che mantiene una certa integrità, era stato esposto al Palazzo Reale di Milano nell’anno giubilare 2000 dal 13 aprile al 16 luglio, in un allestimento intitolato “Tanzio da Varallo – Realismo, fervore e contemplazione in un pittore del Seicento”, promosso dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia. Inoltre, Federico Motta Editore aveva pubblicato un catalogo omonimo a cura di Marco Bona Castelletti.
Per la festa del S. Crocifisso a Gerenzano un’altra iniziativa culturale si terrà venerdì 11 settembre, alle 21, nella Cappella dell’oratorio maschile “S. Filippo Neri”. Sul tema “La Terra Santa, patria di chi ama Cristo Crocifisso”, interverrà padre Pasquale Ghezzi, commissario di Terra Santa per la Lombardia. Anche a questo appuntamento è abbinata una mostra che avrà luogo nella Cappella stessa sabato (h 16.30-19 e 20.30-22) e domenica (h 9.30-12.30 e 15.30-19). Due incontri e due mostre accompagnano la comunità di Gerenzano verso la celebrazione della festa del S. Crocifisso, in programma il 12 e 13 settembre presso la parrocchia Ss. Pietro e Paolo, dove è venerato il Cristo crocifisso di Tanzio da Varallo. È dedicata proprio a quest’opera la conferenza organizzata dal centro culturale parrocchiale per mercoledì 9 settembre, alle 21, presso il cinema-teatro “S. Filippo Neri”, con la partecipazione di Paolo Vanoli, autore di diversi studi sul Seicento lombardo e curatore di un recente lavoro su C. Procaccini per la Pinacoteca Zust di Rancate. Nell’occasione è prevista anche una mostra nella sala “Don Maurizio Pargoletti” con i seguenti orari: sabato, 16.30-19, 20.30- 22; domenica, 9.30-12.30, 15.30-19; 20.30-22; lunedì, 20.30-23.Il Cristo crocifisso, dipinto in olio su tela di centimetri 175×115 che mantiene una certa integrità, era stato esposto al Palazzo Reale di Milano nell’anno giubilare 2000 dal 13 aprile al 16 luglio, in un allestimento intitolato “Tanzio da Varallo – Realismo, fervore e contemplazione in un pittore del Seicento”, promosso dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia. Inoltre, Federico Motta Editore aveva pubblicato un catalogo omonimo a cura di Marco Bona Castelletti.Per la festa del S. Crocifisso a Gerenzano un’altra iniziativa culturale si terrà venerdì 11 settembre, alle 21, nella Cappella dell’oratorio maschile “S. Filippo Neri”. Sul tema “La Terra Santa, patria di chi ama Cristo Crocifisso”, interverrà padre Pasquale Ghezzi, commissario di Terra Santa per la Lombardia. Anche a questo appuntamento è abbinata una mostra che avrà luogo nella Cappella stessa sabato (h 16.30-19 e 20.30-22) e domenica (h 9.30-12.30 e 15.30-19).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi