Pilato, Erode e Caifa, testimoni involontari della gloria di Cristo

la passione secondo i nemici

Venerdì 11 aprile alle 21 presso la Chiesa Parrocchiale San Michele Arcangelo di Precotto, verrà proposta "La Passione secondo i nemici" di Luca Doninelli. Tre monologhi che presentano i tre rappresentanti del potere alle prese con questo problema. Tutti e tre, Pilato, Erode e Caifa, ciascuno con le sue ragioni sarà un testimone involontario della gloria di Cristo. Sono tutti e tre responsabili della morte di Cristo, ma sono certi di aver fatto la cosa giusta per se stessi o per il bene comune. Nonostante ciò, quello che più emerge dal testo è la loro fragilità, è il loro essere uomini, l’essere entrati in crisi nel momento stesso in cui si sono trovati faccia a faccia con Cristo. Tre punti di vista inconsueti; ma proprio per questo rivelatori della straordinarietà che deve aver rappresentato per chiunque l’incon-tro con Cristo.
Perché proprio i nemici? Lo scrittore, Luca Doninelli, con una prosa rapida e coinvolgente, sembra suggerire come non ci sia ostilità, odio o indifferenza che non possa essere penetrata dalla presenza e dallo sguardo di Cristo: ogni uomo, chiunque esso sia, deve fare i conti con Lui. «Il potere», annota lo scrittore, «avrebbe potuto sopportare il Nazareno se lo si fosse potuto iscrivere all’interno dei fenomeni religiosi del tempo. Ma la sua pretesa di essere la salvezza dell’uomo era troppo: anche perché questa pretesa non si esprimeva con un’ideologia, un progetto politico o sociale, ma con una bontà sconfinata, con una misericordia, con una passione per l’uomo senza paragoni.»

Personaggi e interpreti:
Pilato: Vittorio Magni
Erode: Franco Morea
Caifa: Ferdy Scala

L’ingresso è gratuito

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi