L'omelia dell'Arcivescovo, che ha presieduto la cerimonia concelebrata da oltre 300 tra vescovi e sacerdoti

Piazza

Omelia dell’Arcivescovo
Il saluto del cardinale Amato
Rivedi la celebrazione
Tettamanzi: «È un segno di speranza per Milano, la Chiesa e la società»
Card. Amato: «Quanto bene c’è in questa città»
Mons. Apeciti: «Uno dei momenti culminanti della nostra vita di Chiesa»
Pisapia: «Un momento importantissimo che vede la presenza di Milano intera»
Podestà: «Insieme per onorare una generosità che vince»
«Suor Enrichetta mi ha ridonato la vita»
Dal paese di Serafino, missionario come Clemente

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi