Questo il ricavato della mostra di opere di Silvio Mengotto, esposte nel decanato in occasione della festa patronale e messe in vendita con ricavato a favore della raccolta diocesana

famiglia-lavoro

Grande successo per la mostra di pastelli e disegni “Coloridisilvio” di Silvio Mengotto, allestita nei giorni scorsi nel decanato milanese di Turro in occasione della festa patronale di San Michele Arcangelo in Precotto.
La mostra ha richiamato interesse e attirato diversi visitatori. Sono stati venduti 23 pastelli e 11 copie del volume storico Precotto e Villa nel ’900. Il ricavato – 1000 euro – è stato interamente destinato al Fondo Famiglia-Lavoro.
L’iniziativa, infatti, era stata proposta dai volontari parrocchiali impegnati nel Fondo, con l’appoggio del parroco. Lo scopo era quello di contribuire alla raccolta diocesana e anche di promuovere e far conoscere ai cittadini e ai parrocchiani il significato e le caratteristiche del progetto lanciato dal cardinale Tettamanzi.
In questo senso, positiva è stata l’azione di informazione e di sensibilizzazione condotta attraverso un volantino distribuito a tutti i visitatori. Vi erano riportati, oltre a notizie di carattere generale sul Fondo, anche il bilancio provvisorio della raccolta e anche la sua benefica “ricaduta” sul decanato. Sono state finora ricevute oltre 50 domande, nove delle quali provenienti dalla parrocchia di San Michele Arcangelo: otto di esse hanno avuto risposta positiva.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi