Come l’ossigeno per la vita, così è la preghiera

cdv

Ci mettiamo in dialogo silenzioso e orante col Padre che sa bene ciò di cui hanno bisogno i suoi figli. Chiediamo il dono della confidenza: lo Spirito santo ci inondi della sua Presenza viva e ardente. Non siamo qui a convincere un dio indifferente, ma a riconoscerci in Lui. L’Eucarestia ci consegna la sua dedizione, il segno più certo della paternità di Dio. Stiamo senza maschere di fronte al suo sguardo d’amore, per riconoscerci figli accolti e amati.

In allegato lo schema di preghiera per il mese di dicembre.

Ti potrebbero interessare anche: