Il prossimo "Incontro europeo dei giovani" organizzato dalla comunità di Taizé avrà luogo nella città di Basilea e nella zona circostante: migliaia di giovani si riuniranno per una nuova tappa del "Pellegrinaggio di Fiducia sulla Terra" iniziato da frere Roger alla fine degli anni ’70.


L'”Incontro europeo dei giovani” organizzato dalla comunità di Taizé avrà luogo nella città di Basilea e nella zona circostante: esso vedrà la partecipazione di migliaia di giovani, che si riuniranno per una nuova tappa del “Pellegrinaggio di Fiducia sulla Terra” iniziato da frere Roger alla fine degli anni ’70.

Questo “Incontro europeo”, organizzato dalla comunità di Taizé, sarà il primo a svolgersi contemporaneamente in tre Paesi: Svizzera, Germania e Francia.

Le persone che vivono nella regione di Basilea sono abituate ad attraversare i confini: la città è infatti aperta alla diversità.

Basilea ha ospitato un Concilio della Chiesa Cattolica ed è stata un centro della Riforma protestante; Nietzsche, il filosofo della “morte di Dio”, insegnò lì; allo stesso tempo, molti testimoni del Vangelo partirono da Basilea per altri continenti.

L’intento è quello di far vivere ai giovani un’intensa esperienza di fede che sappia sostenerla e darle vigore.

In sintesi, come si legge nella lettera dei leader delle Chiese locali della regione intorno a Basilea inviata a frére Alois “le Chiese e le comunità cristiane della regione di Basilea, con tutti quelli che sono loro vicini, nella loro grande diversità, si sentono trascinati dalla tradizionale apertura al mondo della loro regione, e si rallegrano di aprire le loro chiese, le loro case ed i loro cuori ai loro ospiti futuri e di accogliere una tappa del Pellegrinaggio di Fiducia sulla Terra” [leggi l’intera lettera].

Partecipare all’incontro che si terrà a Basilea (e contemporaneamente in tre Paesi) significherà:
– pregare coi canti e in silenzio;
– unirsi a migliaia di giovani dall’Europa e non solo, per approfondire la fede e la comprensione;
– sperimentare l’ospitalità delle famiglie e condividere con altri in semplicità;
– incontrare le persone che vivono il Vangelo in mezzo alle sfide di oggi;
trovare un nuovo impulso per la solidarietà in Europa.

Per tutte le informazioni circa il programma cliccare qui.

Per tutte le informazioni pratiche (date, età, alloggio, partecipazione alle spese, viaggio e preparazione …) cliccare qui.

Per iscriversi (entro l’1 dicembre) e per organizzare il viaggio cliccare qui.

Data: dal 28 dicembre 2017 all’1 gennaio 2018

Luogo: Basilea (e la regione circostatnte che tocca tre Paesi: Svizzera, Germania e Francia)

Destinatari: giovani di età compresa tra i 17 e 35 anni e i loro educatori

I gruppi della Diocesi di Milano possono fare riferimento a:

Adelio Turconi 02 9309520 oppure 334 1904859 – adelio.turconi@milanotaize.it (per Milano);

Per Milano – Brianza: Cristian Viganò 335 6713796 – bacio_bacio@yahoo.it (per Milano – Brianza).

Per informazioni ancor più dettagliate è possibile fare riferimento al sito della comunità di Taizé.

Ti potrebbero interessare anche: