Intervista
Colmegna: «Casa della Carità, vent’anni a fianco degli ultimi tra gli ultimi»

Colmegna: «Casa della Carità, vent’anni a fianco degli ultimi tra gli ultimi»

Don Virginio traccia un bilancio dell’istituzione voluta dal cardinale Martini nel 2002: «Abbiamo sempre coniugato accoglienza e cultura, ora vogliamo coltivare speranza restando fedeli ai principi della gratuità e dell’accoglienza»

di Annamaria BRACCINI

La storia
Profughi ucraini, una casa per trovare pace

Profughi ucraini, una casa per trovare pace

La parrocchia di Crevenna d’Erba accoglie due famiglie in appartamenti di sua proprietà. E la Caritas locale le guida in un percorso verso l’autonomia

di Miryam Colombo

Milano
Alla Casa della Carità una nuova porta dell’accoglienza

Alla Casa della Carità una nuova porta dell’accoglienza

Sabato 5 novembre alle 15 inaugurazione del nuovo murales, simbolo di ospitalità per le persone che frequentano i servizi diurni della Fondazione

Lampertico: «Migranti non vuol sempre dire irregolari»

Lampertico: «Migranti non vuol sempre dire irregolari»

Sono 1 milione e 200 mila gli immigrati stabilmente presenti in Lombardia, secondo il dossier curato dal Centro di ricerca Idos: lavorano, hanno una famiglia con figli, pagano le tasse e la maggioranza è ben integrata. Ne parliamo con Stefano Lampertico, direttore del mensile Scarp de' Tenis

Milano
A Monlué nasce «La corte del bene comune»

A Monlué nasce «La corte del bene comune»

Nell’area della storica cascina un nuovo progetto concilia sviluppo, accoglienza, inclusione sociale e cittadinanza attiva. Previsti anche restauri al nucleo del Monastero

di Luisa Bove

Seregno
Accoglienza agli ucraini: dall’emergenza all’inserimento

Accoglienza agli ucraini: dall’emergenza all’inserimento

La Casa della Carità polo della solidarietà nella città brianzola: dal primo supporto l’assistenza si è estesa alla ricerca di cosa i profughi potranno fare nel territorio

di Claudio Urbano

Solidarietà
Accoglienza agli ucraini, concerto benefico a Legnano

Accoglienza agli ucraini, concerto benefico a Legnano

Sabato 16 luglio iniziativa a sostegno delle Caritas del Decanato, promossa da Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Circolo Culturale e Ricreativo, Bcc Insieme Mutua e parrocchia di San Magno con il patrocinio del Comune

Profughi
Famiglie ucraine accolte a Milano da Fondazione Arché

Famiglie ucraine accolte a Milano da Fondazione Arché

Saranno aiutate per l'inserimento scolastico e quello lavorativo. È una delle iniziative promosse a sostegno della popolazione civile in fuga dalle zone di guerra

di Gigliola Alfaro Agensir

Rho
«Grazie e continuate nello stile di accoglienza di una famiglia che si riconosce nel Signore»

«Grazie e continuate nello stile di accoglienza di una famiglia che si riconosce nel Signore»

L’Arcivescovo ha incontrato oltre 600 volontari attivi nel servizio in chiesa nei due anni di pandemia. Da lui un ringraziamento a nome della Diocesi e l’invito a proseguire l'impegno. Distribuita la lettera «Ogni porta un sorriso» 

di Annamaria Braccini

«Ogni porta un sorriso», la Diocesi ringrazia i volontari “anti-Covid”

«Ogni porta un sorriso», la Diocesi ringrazia i volontari “anti-Covid”

Il 2 giugno a Rho, in un incontro con l’Arcivescovo Delpini, il ringraziamento della Chiesa ambrosiana a quanti si sono prodigati per favorire l’accoglienza dei fedeli in chiesa durante la pandemia

Erba
Parolin agli ucraini: «Nel buio della guerra la luce dell’accoglienza»

Parolin agli ucraini: «Nel buio della guerra la luce dell’accoglienza»

Nel corso della sua visita in Brianza il Segretario di Stato ha incontrato alcuni profughi ospitati presso l’Oasi Santa Maria degli Angeli

di Mauro COLOMBO

Solidarietà
«Fra Noi», 340 rifugiati accompagnati verso l'autonomia

«Fra Noi», 340 rifugiati accompagnati verso l'autonomia

Grazie al progetto del Consorzio Communitas, che verrà presentato a Matera durante il Festival delle culture mediterranee Sabir mercoledì 11 e giovedì 12 maggio

Navigli
Un Arcobaleno per i migranti in città

Un Arcobaleno per i migranti in città

Anche l’associazione attiva ormai da quasi vent’anni nel campo dell’integrazione socio-culturale degli stranieri (dagli africani e sudamericani di ieri ai profughi ucraini di oggi) tra le realtà incontrate dall’Arcivescovo nella visita pastorale al Decanato

di Stefania Cecchetti

Governo
Forti (Caritas): «Decreto Ucraina, misure positive»

Forti (Caritas): «Decreto Ucraina, misure positive»

Il responsabile dell’area immigrazione di Caritas Italiana: «Sono frutto di un percorso condiviso tra le realtà del terzo settore, la Protezione civile, i Ministeri del Lavoro e dell’Interno»

di Patrizia Caiffa Agensir

Clero
Accoglienza e cura pastorale dei profughi ucraini, incontro a Seveso

Accoglienza e cura pastorale dei profughi ucraini, incontro a Seveso

Mercoledì 6 aprile serata proposta dalla Formazione permanente al Centro pastorale ambrosiano e su YouTube. Interventi di Valagussa, Bressan, Pagani e Braschi

Profughi
A Gratosoglio accoglienza “in rete”: «Ma non mettiamo in croce chi ospita»

A Gratosoglio accoglienza “in rete”: «Ma non mettiamo in croce chi ospita»

Parrocchie e associazioni non ecclesiali hanno accolto finora 13 famiglie ucraine, predisponendo anche protocolli di accompagnamento. Oltre l’immediato, si pensa a censire gli appartamenti disponibili

di Claudio URBANO

Accoglienza
Andrei e Maria, feste di compleanno con i nuovi arrivati

Andrei e Maria, feste di compleanno con i nuovi arrivati

Originari di Odessa, vivono in Italia da sette anni. Con due amici lui ha raggiunto la frontiera con la Moldavia e ha portato nel nostro Paese nipoti, cognate e nonne, ora ospitati in una casa della parrocchia di Trezzano Rosa

di Claudio URBANO

Assistenza
CasAmica accoglie chi viene a curarsi in città

CasAmica accoglie chi viene a curarsi in città

L'associazione che l’Arcivescovo visiterà il 12 febbraio ospita nelle sue strutture adulti e bambini accompagnati dai loro familiari. Volontari li sostengono nel periodo della degenza

di Luisa BOVE

Corridoi umanitari
Protocollo per 1200 afghani, l’Italia «si fa prossima»

Protocollo per 1200 afghani, l’Italia «si fa prossima»

Firmata al Viminale un’Intesa che permetterà loro l’ingresso legale e in sicurezza. A siglarlo, insieme ai Ministri dell’Interno e degli Esteri, Cei, Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese evangeliche, Tavola Valdese, Arci, Inmp e Unhcr

di Maria Chiara BIAGIONIAgensir

Caritas ambrosiana
Cinque profughi africani a Milano per laurearsi

Cinque profughi africani a Milano per laurearsi

Studieranno alla Statale e alla Bicocca grazie ai corridoi universitari aperti con l’Etiopia. Fondamentale il ruolo delle famiglie tutor

1 2 3 4 5