Si sono aperte le iscrizioni a questa grande manifestazione comunitaria e sportiva che coinvolgerà migliaia di preadolescenti dei nostri oratori. Accogliamo le iscrizioni dei gruppi fino ad esaurimento posti. Per ora serve solo il numero dell'oratorio partecipante che assicura di esserci e mettersi in gioco con i suoi ragazzi.


immagine portale

Oralimpics è un evento pensato per i preadolescenti, studiato per essere un’esperienza forte ed educativa.

Dopo il grande successo della seconda edizione si ritorna in campo con tante novità entusiasmanti. In questa terza edizione ci saranno tantissimi sport, eventi e ospiti che prenderanno vita nel Villaggio Olimpico costruito presso il Parco Experience di Milano, la nuova area battezzata MIND Milano Innovation District. La terza edizione dei giochi olimpici degli oratori sarà davvero innovativa per diversi aspetti.

Oralimpics 2019 coinvolgerà più di 3500 giovani, la maggior parte preadolescenti, provenienti da tutta l’Arcidiocesi di Milano.
Gli Atleti avranno la possibilità di sfidarsi in tanti sport a “medagliere”, potranno fare la conoscenza di nuove discipline grazie alle federazioni presenti, ma non mancheranno momenti di testimonianza e di incontro, il tutto alternato a momenti di preghiera in cui il Vangelo incontra lo Sport.

I partecipanti respireranno e vivranno lo sport e il suo mondo per tre giorni consecutivi dal 28 al 30 giugno 2019, vivendo a stretto contatto in un vero villaggio olimpico, in stile GMG.

 

Oralimpics 2019 è un’occasione unica per far vivere un’esperienza di condivisione e di comunità a ragazzi e ragazze in una delle fasi più delicate e intense della crescita, l’inizio dell’adolescenza. Per permettergli di affrontare al meglio questo importante periodo dello sviluppo, sono di fondamentale importanza i valori che lo sport può mettere in campo quali, socialità, inclusione, collettività e trasmissione di valori. Questo particolare aspetto di Oralimpics rappresenta lo spirito della manifestazione e un elemento essenziale che i ragazzi si porteranno con loro.

Lo spirito Olimpico è simile a quello oratoriano in fondo: nessuno in oratorio vi chiederà di vincere a tutti i costi, ma tutti vi sproneranno a sfoderare i vostri talenti al massimo!

Per partecipare

Fase 1

È necessario iscriversi alla manifestazione (fino ad esaurimento dei posti dispopnibili) compilando il modulo on line oppure contattando la segreteria dedicata (dal lun. al ven. dalle 9.30 alle 13 – tel. 0258391362 – olimpiadioratori@chiesadimilano.it).
In questa fase è necessario indicare solo il nome dell’oratorio partecipante che assicurerà la presenza del suo gruppo.

Fase 2

Entro il 31 maggio 2019 è necessario comunicare il numero stimato di atleti partecipanti e dei loro accompagnatori.

Fase 3

Entro il 16 giugno sarà necessario comunicare da parte dell’oratorio l’elenco nominale dei partecipanti.

 

“La Fiaccola 2019”

Gli oratori che si iscrivono alla manifestazione riceveranno gratuitamente la “Fiaccola Olimpica 2019” e un sussidio di preparazione a Oralimpics. Gli oratori che si iscrivono entro il 31 marzo 2019 riceveranno la fiaccola in un momento speciale organizzato durante il pellegrinaggio dei preadolescenti a Roma.

 

La Cerimonia inaugurale

La grande cerimonia di apertura di Oralimpics 2019 di venerdì sera 28 giugno 2019 sarà dedicata alle famiglie, agli animatori e a tutta la comunità educante, oltre che agli atleti. Potrà coinvolgere tutti i partecipanti all’Oratorio estivo 2019.

Ogni oratorio potrà organizzarsi per accedere all’area di ORALIMPICS 2019. Musica, balli, esibizioni e tanti ospiti si alterneranno per creare un evento unico, un momento di festa nel cuore dell’estate e un’esperienza educativa importante per tutti i presenti.

 

Segreteria
da lunedi a venerdì dalle 9.30 alle 13.00
(mercoledì dalle 9.30 alle 17.00)
tel. 02.58391362
olimpiadioratori@chiesadimilano.it
www.oralimpics.com

I numeri dell’edizione 2018:

15000 Presenze
5000 Presenze all’inaugurazione
3000 Ragazzi
150 Oratori
300 Volontari
1,6 KM di impianti sportivi

 

 

Ti potrebbero interessare anche: