I Cresimandi 2020 partiranno per un lungo viaggio intorno al mondo, comprendendo che il mondo è il luogo dove agisce lo Spirito Santo e in cui dare la propria testimonianza, mossi proprio dallo Spirito che abita in noi e trasforma le nostre vite.


100giorni_4 - Copia

Per i ragazzi della Cresima non si tratterà semplicemente di correre ma di volare!

«In volo con lo Spirito» è il titolo dei 100 Giorni Cresimandi 2020. Partiremo prima, per arrivare in tempo, per la celebrazione dell’Incontro diocesano dei ragazzi della Cresima, con l’Arcivescovo Mario Delpini, allo Stadio Meazza nel pomeriggio di domenica 29 marzo 2020.

I 100 Giorni saranno tutti incentrati sull’animazione da dare alle prossime settimane, in oratorio con il gruppo dei Cresimandi. Sarà fondamentale chiedere a tutta la comunità educante di essere coinvolta. Decisivo sarà l’apporto che potranno dare gli animatori dell’oratorio.

 

Il sussidio dei 100 Giorni è volutamente più agile, completando con alcune attività e suggerimenti tematici il percorso già definito dalle tappe dell’Itinerario di catechesi «Con Te! – Cristiani», in riferimento ai tempi dedicati allo “stile di vita dei cristiani” e alla ricezione del “dono che viene dallo Spirito Santo” (cfr. Guida 4 del percorso «Con Te!» edito da Centro ambrosiano).

 

La novità più importante di questi 100 Giorni 2020 consiste nella forte coesione fra il Cammino e la nuova Lettera dell’Arcivescovo ai ragazzi della Cresima «Lo Spirito parla le lingue del mondo» (ed. Centro ambrosiano), non utilizzata come un semplice dono ma come testo di riferimento dell’intero percorso fino all’Incontro a San Siro e poi fino alla Confermazione.

 

L’Arcivescovo di Milano nella sua Lettera ci presenta i racconti di sei ragazzi che provengono da diverse parti del mondo e che ora abitano con noi: Mario dall’Argentina, Pierre dal Congo, Jasmine dalle Filippine, Patrick dalla Scozia, Olivia dall’Australia, Efrem da Betlemme. Ragazzi del mondo che ora vivono nella nostra “Chiesa dalle genti”. Il richiamo a dilatare la nostra conoscenza e la nostra capacità di incontro è evidente. Lo Spirito trasforma e dilata il cuore e ci rende capaci di uno stile di vita che è unico: quello dei cristiani.

 

I 100 Giorni chiederanno ai Cresimandi di visitare gli stessi Paesi da dove provengono i ragazzi dei racconti, partendo per un fantastico viaggio “in volo” per il mondo, mettendo a tema i pensieri più belli che i ragazzi sono riusciti a raccontare e che riguardano la fierezza di essere cristiani, la nostra lotta contro il male, i doni dell’umiltà, della gioia e della pace, il nostro amore per la Madre del Signore. Tutti elementi di uno stile inconfondibile che è quello dei “figli di Dio”.

 

«In ogni paese del mondo, in ogni lingua e in ogni cultura, lo Spirito Santo ha trasformato la vita di figli degli uomini nella vita dei figli di Dio… Viaggiando attraverso i continenti, i figli di Dio possono restare incantati: dappertutto si celebra la grazia della vita divina che rende bella e santa la vita degli uomini» (Mario Delpini, Lo Spirito parla le lingue del mondo, Lettera ai ragazzi della Cresima, p. 2).

 

Il viaggio comincerà dunque in ciascun oratorio con la distribuzione a tutti i ragazzi della Lettera dell’Arcivescovo e con la consegna del planisfero a ciascun gruppo, con le “rotte” che i Cresimandi percorreranno nelle diverse tappe del loro viaggio.

 

Il planisfero servirà per il gioco di attivazione di ogni incontro, insieme ai biglietti di viaggio, uno per ciascun ragazzo e uno per tappa.

 

Non mancheranno l’ambito della preghiera e della testimonianza, che si potranno vivere utilizzando due sussidi: “X vivere con te!” il libretto per i ragazzi che fa riferimento ai salmi e li invita a pregare; “Tutti a bordo”, storie di santità a fumetti del disegnatore Bruno Dolif che aiutano a incontrare l’esperienza e la testimonianza della Chiesa nel mondo.

 

 

 

Gli strumenti indispensabili per il Cammino dei 100 Giorni 2020 sono:

– Sussidio “In volo con lo Spirito”

– Lettera dell’Arcivescovo Mario Delpini “Lo Spirito parla le lingue del mondo”

– Planisfero per il gioco di attivazione

– Biglietti aerei “HolyJet” per le sei tappe.

– “X vivere con te! Pregare con i salmi, con i santi e con la vita”

– “Tutti a bordo”, Storie di santità a fumetti

 

 

I sussidi sono editi da Centro ambrosiano.

Tutti i materiali sono in vendita online sul sito www.libreriailcortile.it e presso la libreria Il Cortile di via S. Antonio 5 a Milano.

La playlist dei canti dell’anno oratoriano è disponibile su YouTube: clicca qui (anche su Spotify).

 

Incontro diocesano dei Cresimandi 2020
con l’Arcivescovo Mario Delpini
domenica 29 marzo 2020
Milano, Stadio Meazza

Apertura cancelli: ore 14.00
Inizio celebrazione: ore 17.00
Prevista conclusione: ore 18.00

 

Fissiamo nella V domenica di Quaresima, il 29 marzo 2020, l’Incontro diocesano dei ragazzi della Cresima con l’Arcivescovo Mario Delpini allo Stadio Meazza di Milano. Sarà un raduno che “anticipa” la Pasqua e darà valore e compimento al Cammino dei 100 Giorni.

Il percorso di preparazione all’Incontro dei Cresimandi si inserisce pienamente nell’Itinerario dell’Iniziazione Cristiana CON TE! CRISTIANI, raccolto e presentato nel sussidio e nella guida VOL. 4 editi da Centro ambrosiano: https://www.itl-libri.com/libro/con-te-cristiani-guida-4

L’Incontro dei Cresimandi 2020 si svolgerà allo Stadio Meazza secondo la sua formula consueta. Le figurazioni degli animatori in campo scandiranno il ritmo della preghiera. La festa inizierà già nel primo pomeriggio con l’accoglienza, con musica e balli animati. Il momento culminante inizierà alle ore 17 di domenica 29 marzo con l’ingresso in campo dell’Arcivescovo di Milano e dei membri del Consiglio episcopale milanese, composto dai Vicari episcopali che sono per la maggior parte dei ragazzi i ministri che conferiranno loro il Sacramento della Cresima.

All’Incontro sono attesi i Cresimandi 2020, insieme ai loro genitori, ai padrini e alle madrine della Cresima, agli educatori e a catechisti e catechiste, ai responsabili che li seguono nel cammino di Iniziazione cristiana, agli animatori che li hanno accompagnati durante i 100 Giorni.

 

 

L’iscrizione per l’Incontro di San Siro 2020 è obbligatoria.

 

Le iscrizioni all’Incontro dei Cresimandi 2020
saranno previste da fine febbraio 2020
(a partire dalla data che sarà comunicata per tempo)
presso la libreria Il Cortile di via S. Antonio 5 a Milano
contestualmente al ritiro del materiale.

(dal lun. al ven. dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18; sab. dalle 9 alle 12).

 

Saranno previsti, come di consueto,
due punti di iscrizione e ritiro del materiale sul territorio.

Ti potrebbero interessare anche: