A causa dell'evoluzione della pandemia l'Incontro Europeo si svolgerà in due fasi successive: fra il 28 ed il 31 dicembre 2021 avrà luogo un incontro online; poi, dal 7 al 10 luglio 2022, le Chiese di Torino invitano i giovani europei a partecipare numerosi a questa nuova tappa del pellegrinaggio di fiducia sulla terra.


taize-2021-3-5087a

Con le nuove restrizioni legate all’evoluzione della pandemia, non sarà purtroppo possibile vivere l’Incontro Europeo di Torino come lo si era immaginato. La “Comunità di Taizé” non potrà accogliere alla fine dell’anno coloro che avevano già organizzato il loro viaggio.

Quest’anno, eccezionalmente, l’Incontro Europeo si svolgerà in due fasi successive.

Fra il 28 ed il 31 dicembre 2021 avrà luogo un incontro online. Le trasmissioni saranno fatte da Torino, con alcuni fratelli e con la partecipazione dei giovani della Regione. Coloro che vorranno partecipare potranno farlo via internet: ecco il programma.

Poi, dal 7 al 10 luglio 2022, le Chiese di Torino invitano i giovani europei a partecipare numerosi a questa nuova tappa del pellegrinaggio di fiducia sulla terra. I partecipanti saranno alloggiati in famiglie e parrocchie della zona, e si incontreranno per preghiere, tempi di scambio e workshops; ci sarà anche la possibilità di pregare davanti alla Santa Sindone. I giovani che lo desiderano potranno fermarsi qualche giorno a Taizé sulla strada per Torino o dopo l’incontro sulla via del ritorno.

Per tutte le informazioni dettagliate circa l’Incontro Europeo a Torino visita il sito della “Comunità di Taizé”.

Ti potrebbero interessare anche: