Dalla collaborazione con Consorzio SiR nasce la prima scuola specialistica italiana per operatori. La Fondazione ha ideato un modello per consentire alle persone con autismo maggiore autonomia e qualità di vita

autismo

Nasce «Autismo Academy», la prima scuola di formazione specialistica dedicata agli operatori del settore e agli esperti di autismo promossa da Fondazione Sacra Famiglia onlus insieme a Consorzio SiR – Solidarietà in Rete. Il percorso di formazione offre le competenze teoriche, tecniche e pratiche per il trattamento delle persone con disturbo dello spettro autistico.

A chi si rivolge la Academy

«Autismo Academy» si rivolge a persone con diploma di laurea triennale e/o magistrale e a persone con consolidata esperienza nell’ambito della disabilità. La formazione, che partirà a gennaio 2022, prevede oltre 160 ore di formazione teorica e tecnica e un periodo di tirocinio di oltre 50 ore che potrà essere svolto in tutte le strutture di Fondazione Sacra Famiglia. Al termine della formazione i partecipanti acquisiranno le competenze manageriali necessarie a gestire in modo innovativo i servizi per l’autismo. È previsto l’accreditamento Ecm del percorso formativo per tutte le figure professionali sanitarie.

Il modello

Il progetto formativo è basato su un modello abilitativo frutto di oltre venti anni di ricerche, svolte in Sacra Famiglia direttamente sul campo. Il modello, in conformità con le linee guida n. 21 dell’Istituto Superiore di Sanità, si propone di aiutare la persona con autismo a migliorare le proprie abilità, svilupparne di nuove e raggiungere una maggiore autonomia e qualità di vita.

L’Academy, nasce da un’idea di Lucio Moderato a cui è dedicata, e si pone in linea con un sistema integrato di modelli e di sostegni nell’ambito del paradigma della Qualità di Vita.

Miglioramenti dalla pratica

Monica Conti, direttore dei Servizi innovativi per l’autismo di Fondazione Sacra Famiglia che ha raccolto l’eredità di Lucio Moderato commenta: «L’esperienza sul campo ci permette di apportare miglioramenti continui ai percorsi formativi, che diventano così sempre più vicini e rispondenti alle esigenze e ai bisogni di ciascuno. Il nostro approccio coinvolge gruppi di lavoro multidisciplinari e abbraccia tutti gli aspetti della vita della persona con autismo: dalla famiglia alla scuola fino alla rete dei servizi territoriali. Anche per questo la formazione di Autismo Academy è rivolta a diversi interlocutori, dagli operatori che da poco si affacciano sul campo dell’autismo, fino a quelli con maggiore esperienza. Il percorso formativo insegna a conoscere nel dettaglio i comportamenti disadattivi propri dell’autismo e le tecniche abilitative per aiutare ad affrontare le difficoltà della vita, promuovendo l’autonomia della persona con autismo».

Formazione necessaria

«Oggi più che mai – dichiara Umberto Zandrini, presidente di Consorzio SiR – abbiamo bisogno di operatori formati e preparati per la gestione dei servizi e per migliorare la qualità della vita delle persone con autismo e delle loro famiglie, anche alla luce delle linee guida previste nel Piano Operativo Regionale Autismo. L’Academy è una risposta concreta e qualificata a questo bisogno, un nuovo e importante passo nella direzione di un impegno a tuttotondo assunto ormai 10 anni fa da SiR con i servizi sperimentali riabilitativi per le persone con autismo».

L’offerta formativa

La direzione scientifica di Autismo Academy è affidata a un Comitato composto dal professor Cesare Kaneklin, vicepresidente della Fondazione Sacra Famiglia, Monica Conti, direttore dei Servizi innovativi per l’autismo di Fondazione Sacra Famiglia, e dal professor Luigi Croce, medico psichiatra, esperto in autismo del Consorzio SiR.

L’offerta formativa prevede:

  • l’elaborazione di un modello metodologico e organizzativo per la qualità di vita;
  • la valutazione diagnostica multidimensionale della persona con autismo;
  • l’identificazione e analisi dei comportamenti disadattivi;
  • la progettazione degli interventi possibili;
  • la definizione degli specifici strumenti operativi e la strutturazione delle attività di monitoraggio periodico; 
  • l’osservazione, valutazione, gestione della relazione con le famiglie; 
  • la strutturazione di interventi di parent training
  • la progettazione di interventi individualizzati (setting e materiali, procedure di insegnamento e momenti di laboratorio).

Info: tel. 02.45677 980; info@formazionemoneta.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi