Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

Milano

La relazione tra cura e spiritualità, serata al Refettorio Ambrosiano

Venerdì 5 maggio, alle 21, ne parleranno don don Tullio Proserpio, cappellano dell'Istituto Nazionale Tumori, e Carlo Alfredo Clerici, professore associato di Psicologia clinica alla Statale

4 Maggio 2023
Don Tullio Proserpio

Il rapporto tra cura e spiritualità nelle parole di don Tullio Proserpio, cappellano dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano, e di Carlo Alfredo Clerici, medico e docente di Psicologia clinica presso il dipartimento di Oncologia dell’Università degli studi di Milano. I due, moderati dalla giornalista Benedetta Verrini, animeranno l’incontro «Cura e spiritualità», che si terrà venerdì 5 maggio, alle 21, al Refettorio Ambrosiano di piazza Greco a Milano, nell’ambito delle iniziative organizzate dall’Associazione Per il Refettorio Ambrosiano in occasione della Civil Week 2023 (vedi qui la locandina).

Don Proserpio e il professor Clerici, autori del libro La spiritualità nella cura. Dialoghi tra clinica, psicologia e pastorale (San Paolo, 2022), si confronteranno sui bisogni profondi espressi dai pazienti e dalle famiglie in una realtà sanitaria sempre più tecnologica e standardizzata sull’efficienza delle prestazioni. Insieme cercheranno di rispondere alla domanda di una possibile alleanza tra medicina e spiritualità per sostenere il bisogno di senso che accompagna ogni essere umano, specie nei momenti più difficili.

Civil Week 2023 è la manifestazione che si svolge dal 4 all’7 maggio, dove cittadini attivi, organizzazioni Terzo settore, scuole faranno vivere il proprio impegno civico attraverso iniziative diffuse in tutto il territorio metropolitano. L’iniziativa è organizzata da Corriere della Sera – Buone Notizie, CSV Milano ETS, Forum Terzo settore Adda Martesana, Altomilanese e Milano, Fondazione di Comunità Milano, Fondazione Comunitaria Nord Milano e Ticino Olona.

La partecipazione all’incontro è a ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti. Per iscriversi all’evento: iscrizioni@perilrefettorio.it; tel. 380.8922240 (lun-ven 17-19).

Info: www.perilrefettorio.it