Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

Castellanza

La comunicazione nell’era digitale, seminario alla Liuc

Sei incontri dal 9 novembre all’11 gennaio affrontano il tema dal punto di vista tecnico, giuridico, economico e sociale

3 Novembre 2022

«ComuniCARE: prendersi cura di come e di ciò che si ascolta» è il tema della terza edizione del ciclo seminariale online di Economia civile, promosso dalla cappellania della Liuc di Castellanza in collaborazione con la Scuola di Economia Civile-Sec, con 6 incontri in programma il mercoledì (17.30-19), da novembre a gennaio.

Per un utilizzo più consapevole

Il seminario si propone di trattare il tema della comunicazione nell’era digitale, esaminando la questione da diversi punti prospettici. In un momento storico, nel quale la comunicazione è diventata estremamente veloce, fruibile ai più e strategica per l’agire economico, finanziario, politico ed educativo, comprendere le dinamiche di fondo dell’azione comunicativa consente un utilizzo più consapevole, responsabile e quindi più libero dei mezzi di comunicazione nell’universo digitale nel quale siamo ormai immersi.

I temi

Diversi gli argomenti in agenda: dalle neuroscienze che spiegano le cose stupefacenti che accadono quando leggiamo, ascoltiamo o raccontiamo storie, alla rivoluzione digitale che ha cambiato il modo e il metodo di comunicazione di milioni di persone nel mondo; dalle parole che usiamo, più o meno consapevolmente, quando parliamo, alla logica occulta della comunicazione; al linguaggio giuridico ed economico, mai soltanto e semplicemente tecnico. E ancora, per l’ultimo incontro: “Homo oeconomicus ed economia femminista”.

Il programma

9 novembre: «Fare cose belle, farle bene, saperle comunicare», con Elena Granata

16 novembre: «Nuovi strumenti di comunicazioni: Opportunità e limiti della iperconnessione», con Valentina Rotondi

23 novembre: «La comunicazione “tra guerra e pace”», con Rossana Andreotti

30 novembre: «Parole che fanno. La logica occulta della comunicazione», con Vittorio Pelligra

14 dicembre: «Raccontare l’economia nella tradizione delle Economia Civile», con Beatrice Cerrino

11 gennaio: «Homo oeconomicus ed economia femminista», con Paolo Santori

Iscrizioni online