Tre giorni dedicati al riciclo e al patchwork con gli oggetti prodotti nei Laboratori Arteticamente

vassoio con doppia ciotola

Fondazione Sacra Famiglia partecipa alla 15ma edizione di “Fa’ la cosa giusta!”, l’esposizione dedicata al consumo critico e degli stili di vita sostenibili più grande e riconosciuta a livello nazionale. L’appuntamento è a Fieramilanocity, dal 23 al 25 marzo, allo stand NB18 (padiglione 3), dove saranno esposti gli oggetti creati dagli ospiti di Sacra Famiglia nei Laboratori Arteticamente.

Lo stand di Fondazione è dedicato al riciclo e al patchwork e, grazie all’aiuto e alla guida di istruttori esperti, permetterà ai visitatori della fiera di cimentarsi con l’arte del riciclo. Una sola regola è ammessa: armarsi di creatività e fantasia.

Da oltre 120 anni Sacra Famiglia si prende cura dei più fragili anche attraverso le attività di Arteticamente: due serre e nove laboratori nei quali, grazie al supporto di 18 istruttori specializzati, vengono sviluppati percorsi abilitativi che ogni settimana coinvolgono 250 persone con disabilità. Sono nate qui importanti esperienze d’arte tra cui Normali Meraviglie che, attraverso il coordinamento artistico del designer Alessandro Guerriero, hanno dato l’opportunità agli ospiti della Fondazione di esporre le proprie opere in eventi di spicco per il settore: dalla Design Week alla mostra La Mano alla Triennale, fino a L’Artigiano in Fiera.

«Essere nuovamente presenti a “Fa’ la cosa giusta!” è una preziosa occasione per presentare la straordinaria realtà di Arteticamente dove le debolezze e la fragilità delle persone non sono più un limite, ma un valore aggiunto capace di regalare a ognuno di noi uno sguardo nuovo su di sé e sulla realtà», ha dichiarato il direttore generale di Fondazione Sacra Famiglia Onlus Paolo Pigni.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi