Si terrà in due giornate online la XXII Settimana nazionale di studi promossa dall’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Cei. Tra i relatori, monsignor Franco Giulio Brambilla

famiglia

Gaudete et exsultate nell’Amoris Laetitia: vie di santità coniugale e familiare” è il tema della XXII Settimana nazionale di studi, promossa online venerdì 30 aprile e sabato 1° maggio dall’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Cei. «Il tema di quest’anno è in sintonia e continuità con quello di due anni fa, nel tentativo di recuperare almeno in parte l’appuntamento che era saltato a causa della pandemia», spiegano il direttore dell’Ufficio, padre Marco Vianelli, e Barbara e Stefano Rossi, coppia nazionale sua collaboratrice. Obiettivo, «portare a compimento il cammino cominciato nel 2019, condividendo in modo particolare alcune esperienze che sono nate alla luce dell’Amoris Laetitia e che possono aiutare le famiglie nel loro cammino di santità». Quella santità definita da Papa Francesco “della porta accanto”, «la santità nel popolo di Dio paziente: nei genitori che crescono con tanto amore i loro figli, negli uomini e nelle donne che lavorano per portare il pane a casa, nei malati, nelle religiose anziane che continuano a sorridere. In questa costanza per andare avanti giorno dopo giorno vedo la santità della Chiesa militante».
Venerdì 30 aprile, alle 16, dopo i saluti di benvenuto e la preghiera iniziale con lectio guidata da padre Vianelli, interverrà don Paolo Gentili, vicario episcopale della Diocesi di Grosseto, già direttore dell’Ufficio nazionale. A seguire don Luigi Maria Epicoco, direttore Issr Religiose “Fides et ratio” di L’Aquila. 
Sabato 1 maggio alle 9.30 preghiera iniziale con lectio di suor Benedetta Rossi, docente di Antico Testamento, Pontificio Istituto biblico, Roma. Seguiranno interventi di monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara, vice presidente della Cei. Dopo un dibattito online con i partecipanti sarà la volta di Gabriella e Pierluigi Proietti, coordinatori del Corso di alta formazione per l’Ufficio. Nel pomeriggio “Racconti di santità e buone pratiche a 5 anni da Amoris Laetitia”. Coordinano Vianelli con Barbara e Stefano Rossi. A conclusione verrà presentato il progetto adolescenti “Il violinista e il naufrago” in collaborazione con l’Ufficio catechistico nazionale e il Servizio nazionale per la pastorale giovanile.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi