Le linee guida per una buona relazione con i nipoti in sintonia con i loro genitori al centro di un ciclo di tre incontri online (martedì 11, 18 e 25 ottobre)

di Marco Astuti

nonni

’esigenza di una riflessione approfondita sul particolare ruolo educativo dei nonni verso i nipoti è sempre più sentita. Di qui la proposta di un percorso rivolto ai nonni, ma utile anche a genitori ed educatori, per mettere a disposizione alcune linee guida su quali siano le peculiarità educative per una buona relazione nonni/nipoti in sintonia con i loro genitori.

La proposta del Servizio per la famiglia (in collaborazione con il Movimento terza età, Nonni 2.0, Adultipiù e Famiglia nuove) si pone quindi in continuità con il convegno dello scorso anno (leggi qui) e nella linea del tema scelto da papa Francesco per la Giornata mondiale dei nonni e degli anziani: «Nella vecchiaia daranno ancora frutti» (Sal 92,15).

Il percorso prende avvio con un ciclo di tre incontri online (martedì 11, 18 e 25 ottobre) a cui seguiranno incontri in presenza sul territorio diocesano e si concluderà con un pellegrinaggio dei nonni con l’arcivescovo. I tre incontri online approfondiranno temi «chiave»: l’identità dei nonni oggi, come «posizionarsi» con le coppie dei figli, e infine come relazionarsi con i nipoti. Ci si interrogherà, fra l’altro, sulla spiritualità caratteristica dei nonni, sulla trasmissione della fede in famiglia, su come vivere le relazioni quando il rapporto fra i genitori è difficile, quando i nipoti sono frutto di affido o adozione oppure sono portatori di handicap.

 

Ti potrebbero interessare anche: