Con un’idea dedicata ai senza dimora la parrocchia milanese si è aggiudicata il terzo premio nell’ambito del concorso nazionale rivolto a valorizzare i progetti di utilità sociale

san-simpliciano
Il complesso di San Simpliciano

Sono stati proclamati online sul sito www.tuttixtutti.it i 10 vincitori di TuttixTutti, il concorso che premia i progetti di utilità sociale delle parrocchie.

Si è conclusa con un bilancio estremamente positivo un’edizione che ha registrato una straordinaria partecipazione delle parrocchie. Impegnativa la selezione per la giuria che ha analizzato le numerose candidature pervenute, ben 453, sulla base dei criteri di valutazione, come l’utilità sociale dell’idea, la possibilità di risolvere, grazie al progetto, problematiche presenti nel tessuto sociale, la capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento e l’eventuale creazione di nuovi posti di lavoro.

I primi tre vincitori della 7° edizione del concorso, nato dal successo di ifeelCUD, sono la parrocchia San Lazzaro di Lecce per il progetto denominato “La fattoria dell’interazione” (1° premio da € 15.000), la parrocchia SS. Trinità di Scalea con il progetto “Seminare speranza, raccogliere futuro” (2° premio da € 12.000) e la Parrocchia San Simpliciano di Milano con “Dalla strada alla comunità” (3° premio da € 10.000).

A seguire la parrocchia Maria SS. Assunta di Valdesi (Pa) che ha vinto il 4° premio da € 8.000 per il progetto “RCI – Risorse creative contro Leonia”, la parrocchia Santa Chiara di Crotone che ha ricevuto il 5° premio da € 6.000 con “ComunicArte”, la parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Cuneo che si è aggiudicata il 6° premio da € 5.000 per “Chi ben comincia”, la parrocchia San Giovanni Battista di Cesano che ha ottenuto il 7° premio da € 4.000 per “Scuola per tutti” e la parrocchia Nostra Signora della Salute di Torino che ha ricevuto l’8° premio da € 3.000 per “Rinascimenti culturali”. Gli ultimi due premi sono stati assegnati alla parrocchia San Giovanni Battista Decollato di Bivongi (RC) che ha vinto il 9° premio da € 2.000 per il progetto “Alzheimer Café” e alla parrocchia San Benedetto Abate di Padova che ha ricevuto il 10° premio da € 1.000 per “Musica insieme”.

«Siamo rimasti colpiti dalla fantasia e dallo spirito d’iniziativa delle parrocchie che hanno aderito al bando nazionale presentando progetti di utilità sociale validi e molto interessanti a sostegno delle più diverse situazioni di disagio e fatica emergenti dal territorio in cui si trovano. – afferma Matteo Calabresi, responsabile del Servizio Promozione Sostegno Economico della Chiesa cattolica -. Anche quest’anno potremo dare una mano alle parrocchie vincitrici contribuendo alla realizzazione delle iniziative proposte, come nel caso del progetto presentato dalla Parrocchia San Lazzaro di Lecce, vincitrice del 1° premio dell’edizione 2017, che intende creare uno spazio socio-lavorativo per italiani e stranieri in grave emarginazione o, tra le altre proposte, contribuendo all’avviamento dell’orto sociale con il coinvolgimento di nonni, adulti e giovani per dare vita a “Seminare speranza e raccogliere futuro”, pensato dalla Parrocchia SS. Trinità di Scalea che si è aggiudicata il 2° premio, e all’articolato progetto di accoglienza, 3° classificato, ideato dalla parrocchia San Simpliciano di Milano, rivolto a persone senza fissa dimora che, grazie al sostegno della comunità parrocchiale, potranno sentirsi finalmente a casa».

Per premiare l’impegno e lo sforzo organizzativo delle parrocchie partecipanti, a partire da quest’anno il Concorso ha previsto un contributo per tutte le parrocchie iscritte che hanno organizzato incontri formativi sul Sovvenire secondo i criteri indicati nel bando; come si evince dai post sulla pagina Facebook del concorso si passa dal semplice incontro in parrocchia, al convegno per giungere ad eventi più articolati.

Le parrocchie vincitrici sono state selezionate da un’apposita Giuria, composta dai membri del Servizio per la Promozione del Sostegno Economico alla Chiesa cattolica, che ha selezionato i 10 progetti di solidarietà considerati più meritevoli secondo i criteri di valutazione pubblicati sul sito e che ha valutato la qualità degli incontri formativi realizzati.

Per approfondimenti: https://www.facebook.com/CeiTuttixTutti/; https://twitter.com/CeiTuttixTutti

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi