Cambiano incarichi don Angelo Cazzaniga, don Davide Milanesi e don Cristiano Passoni, per i seminaristi in arrivo nuove guide tra le quali don Ivano Tagliabue

di Ylenia SPINELLI

cazzaniga-milanesi-passoni-tagliabue
Da sinistra don Angelo Cazzaniga, don Davide Milanesi, don Cristiano Passoni e don Ivano Tagliabue

La comunità educatori del Seminario si rinnova. A partire dal nuovo anno seminaristico, infatti, i seminaristi avranno accanto a sé nuove guide, che accompagneranno il loro cammino di formazione in continuità con i predecessori.

Don Angelo Cazzaniga, a compimento del suo servizio come Padre spirituale del Seminario, è stato nominato collaboratore per la Formazione permanente del clero e confessore straordinario della comunità seminaristica. Per questa ragione il sacerdote, che ha seguito da vicino il cammino conclusivo di generazioni di futuri preti accompagnandoli all’ordinazione, continuerà a risiedere nel Seminario di Venegono.

Don Davide Milanesi, invece, dopo dieci anni di servizio educativo come vicerettore del Quadriennio, dal 1° gennaio 2018 sarà parroco della parrocchia di Sant’Antonio Maria Zaccaria di Milano, mantenendo l’incarico di delegato dell’Ordo Virginum della Diocesi. In questi giorni verrà nominato un nuovo vicerettore del Quadriennio, che lavorerà fianco a fianco con don Milanesi, per il passaggio di consegne, dal 1° settembre fino a Natale.

Anche don Cristiano Passoni, dopo lungo e generoso servizio in Seminario come padre spirituale della comunità del Biennio e come direttore del mensile La Fiaccola, la rivista a cura dell’Associazione Amici del Seminario, è stato chiamato a un nuovo incarico: affiancherà infatti don Franco Brovelli presso la casa di spiritualità “Paolo VI” di Concenedo di Barzio (Lc), dove sarà collaboratore della Formazione permanente del clero e seguirà in particolare l’accompagnamento di molti preti diocesani.

Per tutto il prossimo anno seminaristico, però, don Passoni continuerà a risiedere a Venegono da lunedì a venerdì sera, per poter proseguire l’accompagnamento dei ragazzi della futura seconda teologia fino al rito di ammissione, nel settembre 2018.

In questo importante servizio il sacerdote sarà affiancato per un anno da don Ivano Tagliabue, che lascia l’incarico di responsabile Ismi (l’Istituto Sacerdotale Maria Immacolata, che si occupa in particolare dell’accompagnamento e della formazione dei giovani preti nei primi anni di ministero) per diventare padre spirituale del Biennio. Don Tagliabue inizierà a seguire i seminaristi del primo anno di Teologia e del Corso propedeutico a partire dal prossimo 1° settembre.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi