Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/reflex-gli-studenti-dellac-si-interrogano-sulla-scuola-2511142.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Due-giorni

«Reflex», gli studenti dell’Ac si interrogano sulla scuola

Iniziativa in programma il 7 e 8 ottobre all’oratorio San Pio X a Milano, avvio di un percorso che durerà tutto l’anno. Iscrizioni entro il 4 ottobre

29 Settembre 2023

Come sta la scuola in Italia? Quali risorse e quali problemi incontrano quotidianamente le studentesse e gli studenti nell’ambiente nel quale vivono ogni giorno? Come possono vivere nello studio il loro essere cristiani? Se ne parlerà alla due-giorni diocesana «Reflex», proposta dell’Azione cattolica studenti, iniziativa che si svolgerà il 7 e 8 ottobre all’oratorio San Pio X a Milano (via Giovanni Villani 2, in zona Piola) a Milano.

I partecipanti, ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni, saranno i protagonisti e non solo gli spettatori dell’iniziativa. Discuteranno del tema a partire, prima di tutto, dalla loro esperienza e poi si confronteranno con alcuni esperti. «È una due-giorni pensata da studenti per gli studenti, nel pieno stile dell’Acs», affermano i giovani responsabili diocesani, Angela Bonato e Pietro Galbiati. L’Acs, che recentemente ha festeggiato i suoi 45 anni di presenza nella diocesi di Milano, ha per motto «I Care», la scritta che campeggiava nell’aula di don Lorenzo Milani nella scuola di Barbiana.

La due-giorni inizia sabato 7 alle 15. Sono previste attività di gruppo, la celebrazione della Messa, la cena e una serata di svago. Domenica 8 ci saranno gli approfondimenti con alcuni esperti, attività di gruppo, il pranzo, un’attività finale e, alle 16, i saluti.

La due-giorni è il primo appuntamento del percorso «Reflex» che l’Acs prosegue poi tutto l’anno con incontri mensili, il sabato pomeriggio, rivolti a tutti i ragazzi interessati ad essere soggetti attivi, alla luce del Vangelo, nel loro percorso scolastico.

Le iscrizioni sono aperte fino al 4 ottobre (salvo esaurimento posti) e si possono fare direttamente online sul sito dell’Azione cattolica. La quota di partecipazione è di 15 euro per i soci di Azione Cattolica e 20 euro per gli altri.