Anche in luglio e agosto l’emittente farà compagnia ai propri ascoltatori con informazione, intrattenimento e rubriche di approfondimento. Su Marconi 2 proseguono le proposte legate alla musica classica

radiomarconi1 (1)

“E quindi uscimmo a riveder… l’estate”. Radio Marconi rielabora la chiusura dell’Inferno dantesco e ne fa il suo claim per l’estate 2021. Un messaggio di speranza, ma anche un invito a usare responsabilmente la bella stagione. Anche nelle settimane di luglio e agosto Radio Marconi si presta per fare compagnia ai propri ascoltatori, garantendo trasmissioni live e un continuo aggiornamento informativo sulla vita delle città e della comunità diocesana.

Confermatissimo il talk d’informazione mattutino “Marconi&The City”: dalle 7 alle 12 musica, intrattenimento e informazione, con particolare attenzione per la cronaca locale. Non vanno in vacanza nemmeno le rubriche informative. Continua anche nelle prossime settimane le “Parole per capirsi” del mercoledì alle 16.10, dedicate alla Dottrina sociale della Chiesa, realizzato in collaborazione con l’Università Cattolica.

Dalle 19.30 alle 6 del mattino, spazio alla musica classica. L’estate 2021 ha segnato il ritorno di rassegne e festival musicali di cui Radio Marconi era partner storica: da “Le altre note di Valtellina” fino alla “Musica sull’acqua” o la grande rassegna di musica antica “Milano Arte Musica” che animerà le giornate milanesi anche in agosto e di cui si avrà ampia eco in particolare sulle frequenze di Radio Marconi 2 (Fm 95.0), il canale interamente dedicato alla musica classica, dove proseguono anche le citazioni intermezzo dalla Divina Commedia. Radio Marconi sarà anche partner della prossima edizione del Labour Film Festival, in programma a Sesto San Giovanni dal 2 settembre al 7 ottobre.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi