Iniziative in tutta Italia nella Giornata del ringraziamento per l’approvazione dello Statuto da parte della Cei. A Milano Messa in San Giuseppe della Pace col Vicario generale

di Andrea CANDORE
Coordinatore del Comitato regionale

Monsignor Mario Delpini

Il 14 marzo, Giornata del ringraziamento, è ormai diventata un evento giubilare, che porta ogni anno il popolo del Rinnovamento nello Spirito e quindi anche quello lombardo, a rendere grazie al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo per la «nuova alba» sorta nel lontano 14 marzo 2002, con l’approvazione dello Statuto da parte della Cei e quindi con l’essere diventati Chiesa. E da qui anche il raggiungimento di quella «maturità ecclesiale» di cui parlava l’allora papa Giovanni Paolo II, oggi Santo.

Sabato 14 marzo tutte le Diocesi d’Italia saranno in festa: saranno come altrettanti, grandi cuori che, mossi dallo Spirito Santo, insieme vibreranno all’unisono attraverso la preghiera, il canto, l’adorazione, la celebrazione eucaristica.

Le sorelle e i fratelli dei gruppi di Milano città vedranno la partecipazione del Vicario generale monsignor Mario Delpini presso la parrocchia di San Giuseppe della Pace (via F.lli Salvioni 10, angolo via Pier della Francesca) con il seguente programma: alle 15, preghiera comunitaria carismatica e solenne invocazione allo Spirito Santo; alle 15.45, vita del Rinnovamento nello Spirito; alle 18, Santa Messa presieduta da monsignor Delpini.

Anche il Comitato regionale di servizio del Rinnovamento Lombardia si unisce a questo inno di ringraziamento alla Santissima Trinità per tanta benevolenza e fa memoria di un «padre» nella fede, don Dino Foglio, che è stato a capo del Rinnovamento fin dal suo nascere in Italia e lo ha accompagnato con amore filiale fino all’approvazione dello Statuto.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi