Alla Chiesa valdese di via Francesco Sforza la presentazione dei volumi curati da Alberto Melloni e pubblicati dalla casa editrice Il Mulino

Lutero

Lunedi 5 febbraio, alle 18.30, presso la Chiesa valdese di Milano (via Francesco Sforza 12a), presentazione dell’opera pubblicata da Il Mulino Lutero. Un cristiano e la sua eredità, 1517-2017. I due volumi curati da Alberto Melloni, direttore della Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII di Bologna, collezionano ottanta saggi sulla vita, l’opera e l’immagine di Lutero e intendono offrire uno spaccato ampio delle letture e delle interpretazioni della vita e dell’eredità di Lutero con studi specialistici innovativi, e studi che facciano una sintesi delle tendenze e delle scoperte dell’indagine a beneficio del ricercatore e del lettore. Gli autori dei saggi sono tra i più autorevoli esperti della Riforma in Europa. L’opera è stata pubblicata anche in inglese e in tedesco per i tipi De Gruyter di Berlino.

Apertura dei lavori con gli interventi di Eugenio Bernardini, moderatore della Tavola Valdese, e monsignor Mario Delpini, Arcivescovo di Milano. A seguire gli interventi di Susanna Peyronel (Università di Milano), Paolo Naso (Sapienza Università di Roma), del giornalista Massimo Bernardini e del curatore dell’opera Alberto Melloni. Moderatore Claudio Paravati, direttore della rivista e del Centro studi Confronti.

Evento organizzato da: rivista e centro studi Confronti, Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (FSCIRE), Libreria Claudiana di Milano, Centro culturale protestante di Milano e casa editrice Il Mulino.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi