Nella Comunità sono riprese le iniziative. Dal 15 al 18 luglio il quarto incontro di amicizia tra giovani cristiani e musulmani

Taizé

Dopo un anno molto difficile a causa della pandemia, a Taizé (Francia, Saône-et-Loire) sono ripresi gli incontri internazionali dei giovani. In collaborazione con le autorità, è stato messo in atto un protocollo sanitario per garantire che i “gesti di barriera” siano osservati da tutti. Così, ogni settimana, diverse centinaia di persone potranno partecipare alle attività proposte: preghiere comuni, condivisione in piccoli gruppi, laboratori di riflessione, attività pratiche.

Tra gli eventi in programma questa estate, ricordiamo in particolare: dal 15 al 18 luglio, il quarto incontro di amicizia tra giovani cristiani e musulmani, con la partecipazione di leader di entrambe le religioni; dal 22 al 29 agosto, un programma speciale dedicato ai giovani tra i 18 e i 35 anni, sul tema del messaggio di frère Alois per il 2021 («Sperare nel tempo favorevole e sfavorevole»); ogni sabato pomeriggio, sarà diffuso online un workshop di riflessione (temi e relatori sul sito).

Ogni giorno sul sito di Taizé viene diffusa in diretta audio la preghiera della sera, la preghiera del sabato sera va in diretta video sul canale YouTube

I fratelli della Comunità hanno sviluppato negli ultimi mesi nuovi prodotti, come i biscotti “I quadratini di Taizé” o le tisane artigianali, in vendita nella sala d’esposizione di Taizé e online.

Dopo l’estate cominceranno i preparativi per l’Incontro europeo dei giovani a Torino.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi