Il Santuario lecchese partecipa all'iniziativa della Cei: Rosario lungo la Scala Santa, apertura della «Porta della Speranza» con annessa Indulgenza plenaria, preghiera e visita a una mostra su Dante

Madonna del Bosco Imbersago
Il Santuario della Madonna del Bosco di Imbersago

Il Santuario della Madonna del Bosco a Imbersago (Lecco) – che dopo la fase critica dell’ultimo anno, dovuta alla pandemia, in queste settimane sta diventando di nuovo meta di numerosi pellegrini – partecipa con gioia all’iniziativa «La notte dei Santuari», in programma nella serata di martedì 1 giugno, promossa dall’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei nel contesto del progetto «Ora viene il Bello». Un evento che vuole invitare ad alimentare la speranza e la gioia e a fare tesoro di quanto imparato nel tempo della pandemia. Il Santuario lecchese aveva già partecipato alla prima edizione, nel giugno del 2019, che aveva riscosso grande partecipazione e interesse.

Il programma predisposto per questa seconda edizione – con il titolo «Guarda il cielo e conta le stelle» – è costituito dalla preghiera e dai “segni” proposti dal Collegamento nazionale dei Santuari Italiani, adattato alle caratteristiche della pastorale propria del Santuario di Imbersago.

Si parte alle 20 con la possibilità di visitare la mostra legata al 700° anniversario della morte di Dante, dal titolo «La gloria di Colui che tutto move – La felicità nel Paradiso di Dante», allestita nella Casa del Pellegrino. La mostra sarà visitabile fino alle 22.30 e resterà aperta ai visitatori fino alla fine di agosto.

Alle 20.45 inizierà il Rosario lungo la Scala Santa, con l’accensione del fuochi e dei flambeaux, seguita dall’apertura della Porta della Speranza (attraversando la quale fino al 17 settembre si può ottenere l’Indulgenza plenaria). Dopo una proposta di riflessione si accenderà la «Lampada della Fede», con un tempo di silenzio per la preghiera personale. Poi si reciterà la «Preghiera di Dante alla Vergine Maria» (Paradiso, canto XXXIII), prima della benedizione conclusiva.

Info: tel. 039.9920163; info@madonnadelbosco.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi