Sirio 01-03 marzo 2024
Share

Milano

La Messa per la pace in Duomo

L'1 gennaio celebrazione alle 17.30 presieduta da monsignor Agnesi, con omelia di monsignor Bressan: diretta tv e web. Il 7 gennaio preghiera per la pace a Seveso, dal 13 gennaio i «Dialoghi di pace» 2023

27 Dicembre 2022

Domenica 1 gennaio, la Messa per la pace nel Duomo di Milano sarà presieduta alle 17.30 dal Vicario generale, monsignor Franco Agnesi, in rappresentanza dell’Arcivescovo, impegnato nel suo viaggio in Camerun; l’omelia sarà di monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale: diretta su Telenova (canale 18 del digitale terrestre), www.chiesadimilano.it e youtube.com/chiesadimilano.

La partecipazione alla Messa in Duomo sarà anche l’atto conclusivo della Marcia della Pace promossa come ogni anno dalla Comunità di Sant’Egidio (leggi qui).

Altri appuntamenti

La preghiera per la pace proseguirà sabato 7 gennaio. Alle 18 il Coordinamento diocesano associazioni, movimenti e gruppi, che riunisce un ampio ventaglio di organizzazioni cattoliche, invita tutti al Santuario di San Pietro Martire a Seveso per un momento di preghiera – “Dona nobis pacem” –, a sostegno del popolo ucraino e di tutte le vittime delle guerre e dell’odio (qui la locandina).

Infine, venerdì 13 gennaio alle 20.45, nella chiesa San Pio X di Cinisello Balsamo, prende il via l’edizione 2023 dei “Dialoghi di pace”, appuntamenti in cui preghiera, riflessione e musica si fondono per (ri)leggere il consueto messaggio del Papa per la pace, quest’anno intitolato “Nessuno può salvarsi da solo. Ripartire dal Covid-19 per tracciare insieme sentieri di pace”. All’appuntamento di Cinisello Balsamo, in cui interverrà anche l’Arcivescovo, mons. Mario Delpini, seguiranno altri incontri nelle Zone pastorali, tutti dedicati alla memoria di Yuriy Kerpatenko, direttore d’orchestra ucraino ucciso nella sua abitazione il 28 settembre nella Kerson occupata dalle milizie russe (vai allo speciale).