Presso gli Oblati di Rho giornata di riflessione sulla Lettera ai Filippesi con fratel Luca Fallica e padre Giorgio Marengo. Iscrizioni on line

formazione

Si rinnova l’impegno formativo per gli animatori dei Gruppi di ascolto della Parola di Dio, chiamati quest’anno a riflettere sulla Lettera di Paolo ai Filippesi. L’appuntamento è per domenica 16 febbraio, dalle 9.30 alle 17.30, presso il Collegio dei padri Oblati di Rho (corso Europa). Iscrizioni on line.

Accompagneranno nella meditazione fratel Luca Fallica («La gioia nella lettera ai Filippesi») e padre Giorgio Marengo («Uno sguardo missionario»).

Nell’anno pastorale 2019/2020 l’Arcivescovo ha espressamente chiesto che i Gruppi di ascolto della Parola si dedichino all’approfondimento della Lettera ai Filippesi, la cosiddetta «Lettera della gioia». Non si tratta di una delle grandi lettere teologiche (come Galati e Romani) e nemmeno di una lettera dove la situazione della comunità chiede a Paolo una serie di interventi circostanziati (come la Prima ai Corinti). In Filippesi prevale il tono della consolazione, della gioia, dell’affetto. Inoltre la sua brevità (si tratta di quattro capitoli) permette di ascoltarla e meditarla per intero, dall’inizio alla fine, senza alcuna omissione.

Il testo lascia trasparire la grande umanità di Paolo, la sua simpatia per la prima comunità della Macedonia da lui fondata, la profonda comunione che lo lega a questi cristiani. Soprattutto si evidenzia il grande amore di Paolo per il Signore Gesù, la cui vicenda è sintetizzata mirabilmente dall’inno del capitolo secondo, la totale dedizione dell’antico persecutore alla causa del Vangelo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi