Appuntamento on line per presentare il ciclo 2020-2021 dedicato ai “mondi vitali” e per approfondire il primo tema, “Adolescenti e famiglia”

tutto-a-posto-1200X900

Il percorso 2020-2021 vuole coinvolgere direttamente gli educatori sul territorio, per un’interazione più mirata sul tema dei “mondi vitali” degli adolescenti, soprattutto la famiglia, la scuola, il tempo libero.

I referenti di Pg dei decanati e i coordinatori degli oratori sono invitati a un incontro di presentazione e di “prova” del percorso, in programma venerdì 18 dicembre, dalle 10 alle 12, su piattaforma digitale (iscrizioni gratuite online fino a esaurimento posti, con un massimo di 35 partecipanti). Sono invitati in particolare presbiteri, religiose, laici coordinatori di équipe di educatori adolescenti che intendano valutare l’opportunità di attivare il percorso EduCare 2020 sul proprio territorio.

L’incontro entra già nel vivo dei contenuti, con la presentazione della prima relazione e l’interazione del gruppo (in forma laboratoriale) con l’équipe formativa della Fom (la stessa che poi si occuperà direttamente di tenere i corsi che si attiveranno sul territorio, su richiesta dei referenti) sul primo tema: «Adolescenti e famiglia», con un affondo sulla situazione attuale e sulle sfide che le comunità educanti devono accogliere per aiutare gli adolescenti a vivere le loro relazioni nell’ambiente di casa, soprattutto in questi mesi di restrizioni. Inoltre si farà riferimento al ruolo dei genitori negli ambienti educativi, soprattutto in oratorio. Al termine sarà presentato l’intero percorso di EduCare, che si potrà svolgere sia in modalità online, sia “in presenza”, nel caso questo sia consentito dai protocolli vigenti.

In questi giorni, o a seguito alla “simulazione” del 18 dicembre, i referenti e i coordinatori possono già richiedere di attivare un corso sul proprio territorio con un minimo di 25 partecipanti.

Sono previste tre serate di formazione, da impostare secondo i tre step previsti (famiglia, scuola, tempo libero), da interpretare e rivivere alla luce del vissuto attuale, dell’esperienza del lockdown, della situazione scolastica, della mancanza di attività sportive “normali”, ecc.

Le date degli incontri saranno definiti con i referenti che faranno richiesta tramite specifico modulo (relativo all’attivazione dell’intero percorso di EduCare Ado). È prevista una quota complessiva di attivazione del corso da versare alla Fondazione Oratori Milanesi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi