Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/crevenna-unultima-cena-tra-le-prealpi-1750434.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Erba

Crevenna, un’«Ultima cena» tra le Prealpi

La riproduzione a grandezza naturale del capolavoro di Leonardo allestita nella chiesa di San Giorgio ed esposta al pubblico ogni domenica dal 19 marzo a settembre

17 Marzo 2023
L'Ultima Cena in San Giorgio

Nell’approssimarsi della Pasqua un’opera di stampo leonardesco allestita nel contesto del “balcone” naturale affacciato sulle cime che il genio di Vinci raffigurò nelle sue opere. Nella chiesa di San Giorgio all’interno del cimitero di Crevenna – il borgo più montano di Erba, che guarda verso le Grigne e le altre Prealpi – da domenica 19 marzo sarà possibile ammirare la riproduzione dell’Ultima Cena di Leonardo, con figure a grandezza naturale, realizzata da Angelo Garofoli e dagli Amici del Presepe.

L’allestimento, posizionato al centro dell’altare, sarà inaugurato in occasione della Messa del 19 marzo alle 10, che il Vicario parrocchiale don Ettore Dubini celebrerà eccezionalmente in San Giorgio e non nella chiesa di Santa Maria Maddalena. Al termine della celebrazione, Chiara Meroni, studiosa ed esperta di storia dell’arte, illustrerà ai presenti le origini e le caratteristiche del capolavoro di Leonardo, che l’allestimento crevennese ricalca fedelmente nell’impostazione e negli atteggiamenti delle figure di Cristo e degli apostoli. Le tredici statue sono realizzate a mano con diversi materiali (carta, polistirolo, legno e stoffa).

L’esposizione al pubblico di questa particolarissima Ultima Cena non è inedita. La prima volta fu all’inizio della Settimana Santa del 2019. Con quell’installazione – allora posizionata sul sagrato di Santa Maria Maddalena – la comunità di Crevenna intese festeggiare il 45mo di ordinazione presbiterale di don Ettore, per offrire la possibilità di riflettere sul significato del sacerdozio legato all’Eucarestia. Nel luglio dello stesso anno, in occasione della festa patronale, fu nuovamente esposta in uno dei cortili più caratteristici del borgo. Infine, nel 2020, a chiusura del quinto centenario della morte di Leonardo, fu allestita nella Sala Annoni di Villa Ceriani, in concomitanza con l’apertura del grande Presepe meccanizzato.

In San Giorgio L’Ultima Cena potrà essere visitata tutte le domeniche, dalle 9 alle 17, fino a settembre. Nel periodo dell’allestimento, inoltre, la chiesa del cimitero sarà teatro di alcuni eventi collaterali “a tema”. Il programma deve ancora essere definito, per il momento sono previsti questi appuntamenti:
– domenica 26 marzo, ore 16: proiezione del docufilm Leonardo racconta il Cenacolo, regia di Maurizio Sangalli, creato e scritto da Renata Avedano
– domenica 2 aprile, ore 16.30: monologo teatrale Dal miracolo di Cana al sacrificio, di Sergio Marzorati e Michael Bulgakov, adattato e interpretato da Marco Ballerini