Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/candidati-2023-ecco-linno-946431.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Musica

Candidati 2023, ecco l’Inno

Si intitola «Pace in terra agli uomini» ed è stato composto da Roberto Bacchini, concertista e direttore d’orchestra, per l’ordinazione diaconale del prossimo 1 ottobre. In allegato gli spartiti

5 Settembre 2022
Roberto Bacchini

Pace in terra agli uomini è il canto che i Candidati Sacerdoti 2023 hanno scelto quale loro Inno per l’ordinazione diaconale che avverrà in Duomo a Milano l’1 ottobre 2022.

I candidati hanno scelto di affidare al compositore Roberto Bacchini (concertista e direttore d’orchestra) la scrittura dell’Inno. Il Canto (ascoltalo qui) è stato scritto con due arrangiamenti: il primo, più solenne, che prevede l’utilizzo dell’orchestra a sostegno del Coro per le esecuzioni concertistiche; il secondo con Coro e Organo per le celebrazioni liturgiche. Entrambi le versioni hanno musicalmente tenuto conto della semplicità melodica e del grado non eccessivo di difficoltà che è alla base del canto assembleare e delle realtà corali che ci sono sul territorio. Il canto può essere eseguito anche semplicemente con una voce solista e organo.

L’introduzione del canto nella versione orchestrale è affidata alle trombe e tromboni che introducono in modo solenne «la grande gioia» che viene declamata nel testo iniziale del ritornello e l’annuncio solenne a cui partecipa il popolo di Dio, «Grande gioia nella tua Chiesa». Anche nella riduzione per organo sono affidate alle ance l’imitazione delle trombe.

La registrazione del canto è stata effettuata il 27 agosto con la presenza del Maestro Emanuele Vianelli (organista titolare del Duomo di Milano) alla consolle dell’organo Balbiani di Novate Milanese. Alle voci il soprano Sarah Tisba, contralto Laura Caria, tenore Alessandro Vianelli, basso Marco Gazzini.

Le parti organistiche a disposizione sono due: una semplice alla portata di qualsiasi organista parrocchiale, l’altra in forma più elaborata (una riduzione orchestrale) per organisti più esperti. Nella parte testuale sono disponibili anche delle sigle di accordi.

Il canto è direttamente scaricabile anche dal sito internet del compositore Roberto Bacchini a questo link 

Spartito per coro e organo

Spartito per organo semplice