Sono quattro i progetti da sostenere quest’anno, in Costa d’Avorio, Mozambico, Kenya e Zambia. Per contribuire direttamente con le proprie donazioni i fedeli della Diocesi dovranno rivolgersi alla Caritas ambrosiana o all’Ufficio per la pastorale missionaria

copertina avv2019 per sito

Per l’iniziativa della Diocesi di Milano e della Caritas ambrosiana, “Avvento e Natale di carità 2019”, che ha come tema “Corro verso la meta. La gioia della comunione con Gesù”, sono quattro i progetti di solidarietà e condivisione nel mondo da sostenere: in Costa d’Avorio, “Formazione alla pace”; Mozambico, “Giovani donne per rigenerare la natura”; Kenya, “Acqua per la vita”; Zambia, “Salviamo la foresta”.

L’intervento in Costa d’Avorio, a partire dalla città più popolosa Abidjan, è rivolto a 1.300 giovani che saranno coinvolti in un anno di formazione in previsione delle prossime elezioni politiche. Il programma è costituito da una parte teorica con la spiegazione del processo elettorale e una parte pratica con lavori di gruppo e la costituzione di cellule di allerta in caso di violenza, introducendo anche l’educazione alla pace nelle scuole.

Destinatarie del progetto in Mozambico sono le ragazze povere e orfane delle case-famiglie nella periferia di Nampula, alle quali insegnare a prendersi cura dell’ambiente attraverso incontri di sensibilizzazione e formazione. Inoltre, potranno garantirsi un sostegno economico dignitoso imparando i metodi tradizionali di utilizzo del legname, soprattutto quello pregiato, e realizzando sistemi di riciclo della plastica.

Nella scuola elementare di Marsabit in Kenya, per migliorare la raccolta delle acque dal tetto, è prevista la costruzione di un serbatoio in muratura e l’installazione di grondaie. L’acqua piovana potrà così essere immagazzinata e utilizzata dai piccoli studenti durante i periodi di siccità, che tra l’altro si alternano a fenomeni alluvionali molto intensi, e distribuita anche nel villaggio in cui sorge la scuola.

Il progetto in Zambia si propone di sviluppare nei villaggi interventi che abbiano come obiettivo quello di ridurre la deforestazione e il degrado ambientale riducendo la produzione di carbone e l’uso della legna da ardere. Si vuole invece sviluppare la coltivazione e la commercializzazione di ortaggi, moringa, mango e patate dolci essiccati, e con gli scarti agricoli promuovere un’autosufficienza energetica sostenibile.

A ogni progetto saranno destinati importi da 20 mila euro. Ecco come potranno contribuire direttamente i fedeli della Diocesi ambrosiana. Per una donazione detraibile fiscalmente occorre rivolgersi alla Caritas ambrosiana (via San Bernardino, 4 – Milano; tel. 02.76037324), invece se non detraibile all’Ufficio per la pastorale missionaria (piazza Fontana, 2 – Milano; tel. 02.8556386).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi