Donne e uomini di diverse confessioni religiose si alterneranno nella declamazione. Iscrizioni entro il 14 settembre

Refettorio Ambrosiano

«Mangia il tuo pane con gioia, e bevi il tuo vino con allegria», i versi di Qohelet 9,7 fanno da sfondo alla lettura di testi sacri in programma domenica 16 settembre al Refettorio Ambrosiano di Greco. Su iniziativa dell’Associazione per il Refettorio Ambrosiano, della Fondazione Terra Santa, della Fondazione Carlo Maria Martini. Dell’Absi, del Pime e del Benhashmashot – Teatro Ebraico a Milano, per 12 ore, dalle 10 alle 22, donne e uomini di diverse confessioni religiose si alterneranno nel declamare testi sacri alla propria fede e cultura. Testi che hanno formato la coscienza di generazioni e generazioni di bambini, giovani, adulti, anziani, famiglie. Testi che rischiano, per ignoranza e per pigrizia, di essere dimenticati sugli scaffali delle nostre pareti di casa, ma soprattutto dalla nostra memoria.

È singolare poter declamare questi testi in un luogo dove lo scarto viene cucinato, con l’arte dei migliori chef del mondo, e servito sul tavolo per il povero, cioè per colui che ha bisogno di rifocillarsi (dal latino reficere, da cui Refettorio), cioè poter riprendere le forze per ritornare a essere se stesso e finalmente dare valore e senso alla propria esistenza. Questa cultura inclusiva che il Refettorio Ambrosiano sta promuovendo dall’Expo 2015, l’Associazione per il Refettorio vuole sostenerla e promuoverla con tutte le forze, e con la 12 Ore l’accento cade sui testi sacri che, come il cibo, sono alimento di umanità e di tensione verso l’Altro. Siamo ciò che ascoltiamo. Siamo nati come uditori di quella parola di verità che chiede, desidera e vuole far brillare la nostra esistenza.

A legare i vari momenti di lettura della giornata ci saranno gli intermezzi musicali di tre gruppi: gli Stelleranti (ore 10.15, 11.10, 12.05, 13), i Fandujo (ore 14.30, 15.30, 16.20, 17.15) e i Caffe Odessa (18.10, 19.05, 20.30, 22.30).

Per partecipare occorre iscriversi entro il 14 settembre indicando il nome del relatore (è possibile iscriversi a più letture fino a esaurimento posti). Per ogni lettura è richiesto un contributo di 5 euro. Il 16 settembre, presentandosi alla reception, i partecipanti iscritti riceveranno un badge. Per non disturbare i vari momenti di declamazione dei testi sacri, non si potrà accendere al Refettorio a lettura iniziata, ma si dovrà presentarsi alla reception almeno 15 minuti prima dell’inizio della lettura.

Oltre all’iscrizione personale si può sostenere l’iniziativa con un’offerta di 15 euro, contribuire con l’acquisto di una shopper dell’Associazione per il Refettorio Ambrosiano, oppure offrire un “Posto sospeso” per permettere agli ospiti Caritas del Refettorio di partecipare alla 12 Ore.

Info e iscrizioni: tel 380.8922240 (lunedì – venerdì, 17-19), iscrizioni@perilrefettorio.it

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi