Al Collège des Bernardins intervento dell’Arcivescovo agli incontri in preparazione alla Conferenza internazionale sul clima Cop 21, in programma nella capitale francese dal 30 novembre all’11 dicembre. Diretta su Chiesadimilano.it

scola

Dal 30 novembre all’11 dicembre Parigi ospiterà la XXI Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Cop 21). L’obiettivo è quello di concludere, per la prima volta in oltre vent’anni di mediazione da parte delle Nazioni Unite, un accordo vincolante e universale sul clima, che venga accettato da tutte le Nazioni.

Sui risvolti filosofici e spirituali della “conversione” ecologica interviene il Collège des Bernardins di Parigi, antico collegio cistercense, oggi cenacolo culturale e luogo di dialogo, confronto e formazione, che da ottobre ha promosso una serie di incontri preparatori a Cop 21, che si concluderanno a dicembre. A uno di questi appuntamenti, martedì 17 novembre, parteciperà il cardinale Angelo Scola, già in passato ospite e relatore alle iniziative del Collège des Bernardins. L’Arcivescovo di Milano interverrà con una relazione dal titolo «Le Christ et l’univers».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi