Un percorso articolato condotto in collaborazione con l'Ufficio diocesano di Pastorale scolastica e l'Associazione Amici dell'Università Cattolica. Primo incontro il 23 ottobre

di Daniela PALUMBO
Redazione

“Università? No Panic” è il titolo del nuovo percorso di orientamento universitario che Azione Cattolica Studenti, in collaborazione con l’Ufficio Diocesano di Pastorale Scolastica e l’Associazione Amici dell’Università Cattolica, ha preparato per i maturandi.
«Dopo aver affrontato il fatidico esame di maturità – spiega Lara Colnago responsabile dell’Acs – sarà il momento di affacciarsi per la prima volta nel mondo dei grandi: Università o lavoro? L’Acs ha approntato un percorso per aiutare lo studente a riflettere e a districarsi fra tanti dubbi e opportunità. L’iniziativa, finora, è sempre stata proposta come una due giorni a febbraio. Quest’anno, per venire incontro alle richieste dei ragazzi che gli anni scorsi manifestavano l’esigenza di avere a disposizione maggior tempo per conoscere le realtà universitarie, così come gli atenei stessi, abbiamo realizzato un percorso articolato e non solo l’evento dell’open day. In questo modo i ragazzi che si avvicinano alla maturità e alla scelta su cosa fare dopo, non saranno troppo vicini alla scadenza fatidica e quindi potranno in tranquillità e in serenità prendersi del tempo per capire come orientarsi. L’obiettivo della proposta, infatti, non è solo quella di arrivare a fare una scelta concreta di Università o lavoro. Vogliamo infatti anche dare l’opportunità agli studenti che stanno per arrivare alla Maturità di prendersi del tempo per capire come e quali criteri porre alla base delle proprie scelte».
Il percorso prevede diversi incontri, tra ottobre e gennaio, informativi e di conoscenza sul mondo universitario. Le Università coinvolte sono quelle statali e private milanesi: le prime saranno esplorate il 12 novembre: Milano-Bicocca, il Polo Città Studi, la Statale, il Politecnico e l’Accademia di Belle Arti di Brera. Il 19 novembre tocca alle private: Iulm, Bocconi e Cattolica.
Il primo incontro è il 23 ottobre alle 16 presso il Centro Diocesano di via S. Antonio 5, con introduzione al mondo dell’Università. Venerdì 12 e venerdì 19 novembre si visitano le Università, l’11 dicembre c’è la visione di un film attinente l’argomento con dibattito finale sulla scelta consapevole, infine il 5 e 6 febbraio 2011 ci saranno due giorni per tirare le somme, la prima giornata presso il Centro diocesano e la domenica tutti al Seminario di Venegono con verifica del percorso effettuato.
Indispensabile iscriversi: settori@azionecattolicamilano.it, oppure: 02.58391328. “Università? No Panic” è il titolo del nuovo percorso di orientamento universitario che Azione Cattolica Studenti, in collaborazione con l’Ufficio Diocesano di Pastorale Scolastica e l’Associazione Amici dell’Università Cattolica, ha preparato per i maturandi.«Dopo aver affrontato il fatidico esame di maturità – spiega Lara Colnago responsabile dell’Acs – sarà il momento di affacciarsi per la prima volta nel mondo dei grandi: Università o lavoro? L’Acs ha approntato un percorso per aiutare lo studente a riflettere e a districarsi fra tanti dubbi e opportunità. L’iniziativa, finora, è sempre stata proposta come una due giorni a febbraio. Quest’anno, per venire incontro alle richieste dei ragazzi che gli anni scorsi manifestavano l’esigenza di avere a disposizione maggior tempo per conoscere le realtà universitarie, così come gli atenei stessi, abbiamo realizzato un percorso articolato e non solo l’evento dell’open day. In questo modo i ragazzi che si avvicinano alla maturità e alla scelta su cosa fare dopo, non saranno troppo vicini alla scadenza fatidica e quindi potranno in tranquillità e in serenità prendersi del tempo per capire come orientarsi. L’obiettivo della proposta, infatti, non è solo quella di arrivare a fare una scelta concreta di Università o lavoro. Vogliamo infatti anche dare l’opportunità agli studenti che stanno per arrivare alla Maturità di prendersi del tempo per capire come e quali criteri porre alla base delle proprie scelte».Il percorso prevede diversi incontri, tra ottobre e gennaio, informativi e di conoscenza sul mondo universitario. Le Università coinvolte sono quelle statali e private milanesi: le prime saranno esplorate il 12 novembre: Milano-Bicocca, il Polo Città Studi, la Statale, il Politecnico e l’Accademia di Belle Arti di Brera. Il 19 novembre tocca alle private: Iulm, Bocconi e Cattolica.Il primo incontro è il 23 ottobre alle 16 presso il Centro Diocesano di via S. Antonio 5, con introduzione al mondo dell’Università. Venerdì 12 e venerdì 19 novembre si visitano le Università, l’11 dicembre c’è la visione di un film attinente l’argomento con dibattito finale sulla scelta consapevole, infine il 5 e 6 febbraio 2011 ci saranno due giorni per tirare le somme, la prima giornata presso il Centro diocesano e la domenica tutti al Seminario di Venegono con verifica del percorso effettuato.Indispensabile iscriversi: settori@azionecattolicamilano.it, oppure: 02.58391328. – – Il volantino (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/pagine/00_PORTALE/2010/822_Volantino_no_panic.pdf)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi