Redazione

A Parabiago la proposta caritativa parrocchiale suggerita quest’anno mira a sostenere l’iniziativa “Un tetto per la scuola di Carhuaz – Ancash (Perù)”. L’obiettivo del progetto è quello di migliorare le uniche strutture scolastiche della cittadina, per favorire la promozione dei diritti all’istruzione primaria all’infanzia. La popolazione è totalmente dedita all’agricoltura e i genitori escono molto presto alla mattina. Lascuola locale consente, oltre all’istruzione primaria, un adeguato ricovero a bambini altrimenti lasciati a se stessi. L’intervento prevede una spesa di 7 mila euro. L’iniziativa è stata suggerita dalle Suore Madri Pie (congregazione Nostra Signora Sede della Sapienza) la cui superiora, madre Rita Colombo, è sorella di don Luigi Colombo, vicario parrocchiale a Parabiago. Le suore attraverso una e-mail, giorni fa, hanno chiesto un aiuto presentando il loro progetto e la richiesta è stata accolta con favore. L’iniziativa sarà sostenuta da una “Cena povera”, durante la Quaresima, che servirà per raccogliere le offerte e per ascoltare alcune testimonianze direttamente dalle suore missionarie. Dal 4 settembre 2008, le parrocchie di Parabiago, Santi Gervaso e Protaso con Santi Mm. Lorenzo e Sebastiano, sono unite in una Comunità pastorale intitolata a S. Ambrogio. A Parabiago la proposta caritativa parrocchiale suggerita quest’anno mira a sostenere l’iniziativa “Un tetto per la scuola di Carhuaz – Ancash (Perù)”. L’obiettivo del progetto è quello di migliorare le uniche strutture scolastiche della cittadina, per favorire la promozione dei diritti all’istruzione primaria all’infanzia. La popolazione è totalmente dedita all’agricoltura e i genitori escono molto presto alla mattina. Lascuola locale consente, oltre all’istruzione primaria, un adeguato ricovero a bambini altrimenti lasciati a se stessi. L’intervento prevede una spesa di 7 mila euro. L’iniziativa è stata suggerita dalle Suore Madri Pie (congregazione Nostra Signora Sede della Sapienza) la cui superiora, madre Rita Colombo, è sorella di don Luigi Colombo, vicario parrocchiale a Parabiago. Le suore attraverso una e-mail, giorni fa, hanno chiesto un aiuto presentando il loro progetto e la richiesta è stata accolta con favore. L’iniziativa sarà sostenuta da una “Cena povera”, durante la Quaresima, che servirà per raccogliere le offerte e per ascoltare alcune testimonianze direttamente dalle suore missionarie. Dal 4 settembre 2008, le parrocchie di Parabiago, Santi Gervaso e Protaso con Santi Mm. Lorenzo e Sebastiano, sono unite in una Comunità pastorale intitolata a S. Ambrogio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi