Il viaggio guidato dall'Arcivescovo è in programma da mercoledì 9 a venerdì 11 giugno, quando si terrà la celebrazione conclusiva con Papa Benedetto XVI dell'anno sacerdotale


Redazione

I preti della Diocesi in pellegrinaggio a Roma
Il viaggio guidato dall’Arcivescovo è in programma da mercoledì 9 a venerdì 11 giugno, quando si terrà in piazza San Pietro la celebrazione conclusiva con Papa Benedetto XVI dell’annata dedicata ai sacerdoti
Il cardinale Dionigi Tettamanzi a Roma con i sacerdoti della diocesi di Milano, per le celebrazioni conclusive dell’Anno sacerdotale. Il pellegrinaggio del prossimo giugno, dal 9 all’11, nasce dal desiderio dell’Arcivescovo di partecipare con il presbiterio della diocesi al momento conclusivo dell’Anno sacerdotale con il Papa che ha invitato a Roma tutti i sacerdoti per le celebrazioni conclusive di questo anno dedicato alla riflessione sulla figura del prete e affidato all’intercessione e del santo Curato D’Ars.
Per i preti partecipanti la conclusione dell’Anno sacerdotale insieme con Benedetto XVI, con l’Arcivescovo e con i preti che vengono da tutto il mondo, potrà essere un momento forte dove ringraziare il Signore per il dono ricevuto e per rinnovare la gioia per la vocazione a cui sono stati chiamati. Il pellegrinaggio avrà tre momenti significativi. La concelebrazione dei preti ambrosiani con il cardinal Tettamanzi venerdì pomeriggio è particolarmente significativa perché in essa si rinnova la comunione con il vescovo e con tutto il presbiterio diocesano.
La Veglia e la concelebrazione eucaristica con il Papa e con i sacerdoti che giungono da tutto il mondo sono i momenti dove si rende evidente il segno della comunione con la Chiesa e dell’universalità missionaria a cui ogni sacerdote è chiamato, per riscoprire l’amore e la grandezza della sua vocazione. Questi giorni saranno anche occasione per la visita di alcuni luoghi significativi e per due giorni di fraternità tra i preti che vi parteciperanno. I preti della Diocesi in pellegrinaggio a RomaIl viaggio guidato dall’Arcivescovo è in programma da mercoledì 9 a venerdì 11 giugno, quando si terrà in piazza San Pietro la celebrazione conclusiva con Papa Benedetto XVI dell’annata dedicata ai sacerdotiIl cardinale Dionigi Tettamanzi a Roma con i sacerdoti della diocesi di Milano, per le celebrazioni conclusive dell’Anno sacerdotale. Il pellegrinaggio del prossimo giugno, dal 9 all’11, nasce dal desiderio dell’Arcivescovo di partecipare con il presbiterio della diocesi al momento conclusivo dell’Anno sacerdotale con il Papa che ha invitato a Roma tutti i sacerdoti per le celebrazioni conclusive di questo anno dedicato alla riflessione sulla figura del prete e affidato all’intercessione e del santo Curato D’Ars.Per i preti partecipanti la conclusione dell’Anno sacerdotale insieme con Benedetto XVI, con l’Arcivescovo e con i preti che vengono da tutto il mondo, potrà essere un momento forte dove ringraziare il Signore per il dono ricevuto e per rinnovare la gioia per la vocazione a cui sono stati chiamati. Il pellegrinaggio avrà tre momenti significativi. La concelebrazione dei preti ambrosiani con il cardinal Tettamanzi venerdì pomeriggio è particolarmente significativa perché in essa si rinnova la comunione con il vescovo e con tutto il presbiterio diocesano.La Veglia e la concelebrazione eucaristica con il Papa e con i sacerdoti che giungono da tutto il mondo sono i momenti dove si rende evidente il segno della comunione con la Chiesa e dell’universalità missionaria a cui ogni sacerdote è chiamato, per riscoprire l’amore e la grandezza della sua vocazione. Questi giorni saranno anche occasione per la visita di alcuni luoghi significativi e per due giorni di fraternità tra i preti che vi parteciperanno. Programma – Mercoledì 9 giugnoPartenza a mezzogiorno o primo pomeriggio in pullman, arrivo in albergo.Giovedì 10 giugnoVisita nella Città del Vaticano, adorazione personale, percorso guidato per la città, concelebrazione Infra Vesperas in Santa Prassede presieduta dal cardinal Tettamanzi. Veglia in piazza san Pietro.Venerdì 11 giugnoIn piazza San Pietro concelebrazione eucaristica di chiusura dell’Anno sacerdotale, presieduta da Benedetto XVI.Quota individuale di partecipazione 390 euro in camera doppia; supplemento camera singola 70 euro. L’albergo si trova in prossimità di San Paolo Fuori le Mura. Prossimamente disponibili le indicazioni per le modalità di iscrizione.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi