Aperto dal rito della "Nivola"


Redazione

Sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 settembre si celebrerà in Duomo il solenne Triduo del Santo Chiodo, che si apre con il rito della “Nivola” presieduto dall’Arcivescovo, sabato 11 alle 15. La preziosa reliquia della Passione del Signore verrà prelevata dalla sua custodia posta sulla volta del presbiterio del Duomo e resterà esposta alla venerazione dei fedeli per tre giorni, secondo una consuetudine che risale a San Carlo Borromeo.
Domenica 12, preceduto dalle Lodi mattutine (ore 10.25), alle 11 si terrà il Pontificale presieduto da monsignor Angelo Mascheroni, Vescovo ausiliare emerito; alle 16 avranno luogo i Vespri e la processione con il Santo Chiodo. Sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 settembre si celebrerà in Duomo il solenne Triduo del Santo Chiodo, che si apre con il rito della “Nivola” presieduto dall’Arcivescovo, sabato 11 alle 15. La preziosa reliquia della Passione del Signore verrà prelevata dalla sua custodia posta sulla volta del presbiterio del Duomo e resterà esposta alla venerazione dei fedeli per tre giorni, secondo una consuetudine che risale a San Carlo Borromeo.Domenica 12, preceduto dalle Lodi mattutine (ore 10.25), alle 11 si terrà il Pontificale presieduto da monsignor Angelo Mascheroni, Vescovo ausiliare emerito; alle 16 avranno luogo i Vespri e la processione con il Santo Chiodo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi