Tradizionale appuntamento per festeggiare i Candidati prossimi all'ordinazione e i preti che celebrano un significativo anniversario di sacerdozio. Messa con l'Arcivescovo alle 11, un particolare ricordo di don Moioli, mostre su Michelangelo e monsignor Romero

di Stefano PASETTO
Redazione

Una “Festa dei Fiori” con uno spirito particolarmente pastorale e universale. Martedì 11 maggio, presso il Seminario di Venegono Inferiore, avrà luogo il tradizionale appuntamento in cui verranno festeggiati i Candidati prossimi all’ordinazione presbiterale e i preti che ricordano un significativo anniversario di sacerdozio.
La giornata vivrà un momento particolare nell’incontro con monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo ausiliare, che ricorderà la grande testimonianza presbiterale offerta da don Giovanni Moioli, parlando del suo profilo sacerdotale ai preti ambrosiani. Un appuntamento che rende interessante l’evento, dando ai sacerdoti un motivo ulteriore per prendervi parte.
A seguire, alle 11, la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Dionigi Tettamanzi. A conclusione, in quadriportico, avrà luogo invece la presentazione dei Candidati 2010 con un aperitivo, al quale seguirà il pranzo solenne per i festeggiati e un buffet per gli altri partecipanti.
Durante la giornata sarà possibile visitare la mostra su Michelangelo: verranno esposti pannelli raffiguranti la Pietà Rondanini, quella michelangiolesca conservata nella Basilica di San Pietro in Roma, gli affreschi presenti nella Cappella Sistina e altri capolavori nati dal genio dell’artista. Il Seminario propone poi anche una mostra dedicata all’arcivescovo martire di San Salvador monsignor Oscar Romero, assassinato il 24 marzo 1980 mentre celebrava l’Eucaristia.
Per favorire l’organizzazione, tutti i sacerdoti sono invitati a segnalare la loro presenza alla messa e al pranzo, oltre all’eventuale presenza di accompagnatori alla segreteria del Seminario (tel. 0331.867653 – fax 0331.867300 – segreteria@seminario.milano.it) entro venerdì 7 maggio. Una “Festa dei Fiori” con uno spirito particolarmente pastorale e universale. Martedì 11 maggio, presso il Seminario di Venegono Inferiore, avrà luogo il tradizionale appuntamento in cui verranno festeggiati i Candidati prossimi all’ordinazione presbiterale e i preti che ricordano un significativo anniversario di sacerdozio.La giornata vivrà un momento particolare nell’incontro con monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo ausiliare, che ricorderà la grande testimonianza presbiterale offerta da don Giovanni Moioli, parlando del suo profilo sacerdotale ai preti ambrosiani. Un appuntamento che rende interessante l’evento, dando ai sacerdoti un motivo ulteriore per prendervi parte.A seguire, alle 11, la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Dionigi Tettamanzi. A conclusione, in quadriportico, avrà luogo invece la presentazione dei Candidati 2010 con un aperitivo, al quale seguirà il pranzo solenne per i festeggiati e un buffet per gli altri partecipanti.Durante la giornata sarà possibile visitare la mostra su Michelangelo: verranno esposti pannelli raffiguranti la Pietà Rondanini, quella michelangiolesca conservata nella Basilica di San Pietro in Roma, gli affreschi presenti nella Cappella Sistina e altri capolavori nati dal genio dell’artista. Il Seminario propone poi anche una mostra dedicata all’arcivescovo martire di San Salvador monsignor Oscar Romero, assassinato il 24 marzo 1980 mentre celebrava l’Eucaristia.Per favorire l’organizzazione, tutti i sacerdoti sono invitati a segnalare la loro presenza alla messa e al pranzo, oltre all’eventuale presenza di accompagnatori alla segreteria del Seminario (tel. 0331.867653 – fax 0331.867300 – segreteria@seminario.milano.it) entro venerdì 7 maggio. – – Il programma (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/pagine/00_PORTALE/2010/FdF10_Programma.pdf)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi