Redazione

“Il mistero del male. ‘Il peccato è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dominalo’ (Genesi 4,7)” è il tema scelto per la Quaresima 2010 dal Centro di cultura e animazione missionaria Pime di Milano.
“I mercoledì del Pime” proseguono il 3 marzo alle 21: su “Un eccidio annunciato. La tragedia ruandese raccontata da un protagonista. Come si torna a sperare in un Paese con un milione di morti” interverrà Vedaste Kayisabe, sacerdote di 40 anni, sopravvissuto al genocidio ruandese del 1994, attualmente a Roma per motivi di studio.
Mercoledi 10 marzo, alle 21, “Metz Yeghern – il ‘Grande Male’. La prima pulizia etnica del XX secolo” con la scrittrice Antonia Arslan.
Mercoledi 17 marzo, alle 21, “Carnefici e vittime. Il popolo tedesco nella bufera del nazismo”, con Helga Schneider, scrittrice di origine austriaca, da molti anni risiede in Italia. Autrice di vari bestseller che testimoniano la vita del popolo tedesco nel periodo nazista, nel dicembre del 1944 fu scelta con altri bambini per incontrare il Führer nel bunker della Cancelleria.
Mercoledi 24 marzo, alle 21, “Perché l’altro sia”, una serata di ascolto e di preghiera in memoria dei missionari martiri, pregando con i salmi di padre David Maria Turoldo musicati dal maestro Bepi De Marzi. Direttore del coro il maestro Luigi Zuccotti, con 200 elementi provenienti da 14 gruppi corali, organista Roberto Cassani.
Info: tel. 02.438201 – casaro@pimemilano.com “Il mistero del male. ‘Il peccato è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dominalo’ (Genesi 4,7)” è il tema scelto per la Quaresima 2010 dal Centro di cultura e animazione missionaria Pime di Milano.“I mercoledì del Pime” proseguono il 3 marzo alle 21: su “Un eccidio annunciato. La tragedia ruandese raccontata da un protagonista. Come si torna a sperare in un Paese con un milione di morti” interverrà Vedaste Kayisabe, sacerdote di 40 anni, sopravvissuto al genocidio ruandese del 1994, attualmente a Roma per motivi di studio.Mercoledi 10 marzo, alle 21, “Metz Yeghern – il ‘Grande Male’. La prima pulizia etnica del XX secolo” con la scrittrice Antonia Arslan.Mercoledi 17 marzo, alle 21, “Carnefici e vittime. Il popolo tedesco nella bufera del nazismo”, con Helga Schneider, scrittrice di origine austriaca, da molti anni risiede in Italia. Autrice di vari bestseller che testimoniano la vita del popolo tedesco nel periodo nazista, nel dicembre del 1944 fu scelta con altri bambini per incontrare il Führer nel bunker della Cancelleria.Mercoledi 24 marzo, alle 21, “Perché l’altro sia”, una serata di ascolto e di preghiera in memoria dei missionari martiri, pregando con i salmi di padre David Maria Turoldo musicati dal maestro Bepi De Marzi. Direttore del coro il maestro Luigi Zuccotti, con 200 elementi provenienti da 14 gruppi corali, organista Roberto Cassani.Info: tel. 02.438201 – casaro@pimemilano.com

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi