La proposta�del Parco Agricolo Urbano della Vettabbia


Redazione

Il Parco Agricolo Urbano della Vettabbia (zona Corvetto) è un’area alle porte di Milano caratterizzata da un’articolata rete di rogge, fontanili e faggeti, conservati grazie a un costante lavoro di organizzazione delle acque e di bonifica del territorio.
In questa oasi naturale, comprensiva dell’Abbazia di Chiaravalle e di un antico mulino, si inserisce una proposta escursionistica interessante rivolta agli oratori estivi 2010. Promotori dell’iniziativa sono l’Associazione Nocetum e Koinè Cooperativa Sociale Onlus, con un progetto che affonda le radici sulla terra del parco della Vettabbia, ancora oggi ricco di antiche tradizioni monastiche e culturali, con lo sguardo rivolto all’incontro con altre culture e diverse realtà.
La scelta dei promotori è quella rispettosa del creato: la terra come bene inestimabile da preservare e riqualificare. Da questa convinzione tra i promotori è nato il progetto di restauro dell’antico mulino di Chiaravalle che, nei secoli, ha rappresentato il centro di vita, il sapere e la saggezza delle tradizioni. Sin dalla sua inaugurazione Koinè si è occupata di realizzare laboratori di panificazione ed erboristeria realizzati nelle vicinanze del mulino.
Il Parco della Vettabbia è parte integrante del Parco Agricolo Sud di Milano, si articola in vaste zone e prati rustici. Il parco è stato realizzato perché i milanesi, frequentandolo, possano riscoprire l’importanza della tutela della biodiversità e ritrovino un ponte tra la città, con i suoi ritmi consumistici, e una natura che invita all’accoglienza.
L’Associazione Nocetum – che nel trascorrere degli anni ha fatto rivivere la chiesetta paleocristiana, la cascina e il verde circostante – è membro del Gruppo per la Custodia del Creato Cei. Cerca di prendersi cura dell’uomo nella sua integrità spirituale, corporale e nell’ambiente in cui vive, riconoscendolo come opera unica e meravigliosa del Creatore. Animata da una comunità di consacrate e laici, l’associazione accoglie famiglie disagiate con bambini piccoli e organizza un doposcuola per giovani stranieri e rom.
Per visitare questi luoghi di incontro e di conoscenza sono a disposizione delle guide. Se il numero dei ragazzi partecipanti all’escursione è superiore a 100, il gruppo sarà diviso in due: alcuni inizieranno l’attività presso il mulino, altri presso Nocetum; comune sarà il pranzo nel parco della Vettabbia.
Il costo per la partecipazione alla giornata è 8,5 euro a persona. Gli accompagnatori sono gratuiti. Sarà disponibile un educatore ogni 25 ragazzi.
Info e prenotazioni (almeno due settimane prima della visita): tel. 02.42292265 – fax 02.4237239 – info@koinecoopsociale.it Il Parco Agricolo Urbano della Vettabbia (zona Corvetto) è un’area alle porte di Milano caratterizzata da un’articolata rete di rogge, fontanili e faggeti, conservati grazie a un costante lavoro di organizzazione delle acque e di bonifica del territorio.In questa oasi naturale, comprensiva dell’Abbazia di Chiaravalle e di un antico mulino, si inserisce una proposta escursionistica interessante rivolta agli oratori estivi 2010. Promotori dell’iniziativa sono l’Associazione Nocetum e Koinè Cooperativa Sociale Onlus, con un progetto che affonda le radici sulla terra del parco della Vettabbia, ancora oggi ricco di antiche tradizioni monastiche e culturali, con lo sguardo rivolto all’incontro con altre culture e diverse realtà.La scelta dei promotori è quella rispettosa del creato: la terra come bene inestimabile da preservare e riqualificare. Da questa convinzione tra i promotori è nato il progetto di restauro dell’antico mulino di Chiaravalle che, nei secoli, ha rappresentato il centro di vita, il sapere e la saggezza delle tradizioni. Sin dalla sua inaugurazione Koinè si è occupata di realizzare laboratori di panificazione ed erboristeria realizzati nelle vicinanze del mulino.Il Parco della Vettabbia è parte integrante del Parco Agricolo Sud di Milano, si articola in vaste zone e prati rustici. Il parco è stato realizzato perché i milanesi, frequentandolo, possano riscoprire l’importanza della tutela della biodiversità e ritrovino un ponte tra la città, con i suoi ritmi consumistici, e una natura che invita all’accoglienza.L’Associazione Nocetum – che nel trascorrere degli anni ha fatto rivivere la chiesetta paleocristiana, la cascina e il verde circostante – è membro del Gruppo per la Custodia del Creato Cei. Cerca di prendersi cura dell’uomo nella sua integrità spirituale, corporale e nell’ambiente in cui vive, riconoscendolo come opera unica e meravigliosa del Creatore. Animata da una comunità di consacrate e laici, l’associazione accoglie famiglie disagiate con bambini piccoli e organizza un doposcuola per giovani stranieri e rom.Per visitare questi luoghi di incontro e di conoscenza sono a disposizione delle guide. Se il numero dei ragazzi partecipanti all’escursione è superiore a 100, il gruppo sarà diviso in due: alcuni inizieranno l’attività presso il mulino, altri presso Nocetum; comune sarà il pranzo nel parco della Vettabbia.Il costo per la partecipazione alla giornata è 8,5 euro a persona. Gli accompagnatori sono gratuiti. Sarà disponibile un educatore ogni 25 ragazzi.Info e prenotazioni (almeno due settimane prima della visita): tel. 02.42292265 – fax 02.4237239 – info@koinecoopsociale.it – – La proposta (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/pagine/00_PORTALE/2010/depliantOratori2010ChiaravalleNocetum.pdf)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi