Parte la trasmissione settimanale di 10 minuti prodotta dall’Istituto Toniolo col supporto della Cattolica e la partecipazione degli studenti: In onda ogni domenica alle 20.30 e in replica il giovedì alle 15.30. Nella prima puntata si parla di lavoro, nella seconda di comunicazione

Fattore Giovani

Al via “Fattore Giovani”, la nuova trasmissione prodotta dall’Istituto Giuseppe Toniolo col supporto dell’Università Cattolica e, in particolare, dell’Alta Scuola in media e del Corso Cimo dell’ateneo, che andrà in onda dal 22 maggio – ogni domenica alle 20.30 e in replica il giovedì alle 15.30 – su Chiesa Tv, il canale della diocesi di Milano e della Società San Paolo (canale 195 del digitale terrestre).

Mattia Pivato e Federica Vernò condurranno le puntate che prenderanno punto dai dati del Rapporto Giovani dell’Istituto Toniolo, per coinvolgere poi nel dibattito ragazzi ed esperti. Le puntate verranno in seguito riprese e rilanciate attraverso i social network e su www.chiesadimilano.it.

Primo ospite in studio della striscia – che dura circa 10 minuti – sarà Alessandro Rosina, docente di Demografica all’Università Cattolica e coordinatore del Rapporto Giovani: il tema sarà quello delle opportunità lavorative in Italia per i giovani, delle loro aspettative, del desiderio di autonomia. Non mancheranno le opinioni dei giovani.

Nella seconda puntata, domenica 29 maggio, si parlerà invece delle nuove forme di comunicazione con il parere dei più giovani, di don Davide Milani, responsabile dell’Ufficio per le comunicazioni sociali della diocesi di Milano, e di Luciano Fontana, direttore del Corriere della sera.

Le tv locali interessate a trasmettere gratuitamente “Fattore Giovani” possono scrivere a comunicazione@diocesi.milano.it

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi