Monsignor Spirito Colombo: al servizio della Chiesa, al servizio dell’arte

Si è spento oggi monsignor Spirito Colombo, quasi al traguardo dei novant'anni. Attivo e vitale fino all'ultimo, don Spirito ha dedicato gran parte della sua vita allo studio e alla tutela del patrimonio artistico della nostra diocesi: una grande figura di sacerdote dalle non comuni doti umane. I funerali saranno venerdì 8 febbraio alle ore 11 a Milano, presso la chiesa di Sant'Andrea in via Crema. Lo ricordiamo con un breve ritratto, nato da un recente incontro.

San Giovanni Battista a Desio, quando la modernità incarna il sacro

Il terzo appuntamento della catechesi quaresimale dell'arcivescovo in una chiesa parrocchiale contemporanea, realizzata dieci anni fa con forti valenze simboliche.

I Giusti dell’Islam che si opposero alla Shoah

In occasione della Giornata della Memoria, il Pime di Milano propone una mostra per riscoprire le storie di alcuni musulmani che durante la persecuzione nazista salvarono decine di ebrei. Perchè, come si legge nel Talmud e nel Corano, «Chi salva una vita, salva il mondo intero».

Titolo

Sergei Chepik, epifanie di speranze

Tra attualità e Vangelo, le opere dell'artista russo in mostra al Centre culturel fran�ais di Milano. Con la presentazione di una sua inedita «Ultima Cena», a pochi passi dal Cenacolo di Leonardo

Titolo

Titolo

GreyLine, oltre il muro

A Erba un'originale mostra fotografica sulla "linea grigia" che divide Israele e Territori palestinesi. Presto anche a Milano

Santa Maria Bianca di Casoretto, tesoro “nascosto” da riscoprire

Nella periferia est di Milano, sorge una bella chiesa con annesso chiostro, le cui origini sono legate alla Congregazione dei Canonici Lateranensi. Con questo ampio servizio invitiamo a riscoprirne la storia e l'arte.

Le donne dell’arte, quattro incontri al San Fedele

Alla scoperta di alcune figure femminili che con il loro talento hanno saputo lasciare il segno in un mondo maschile, e spesso maschilista, come quello dell'arte.

Lettera al Direttore: «Non si faccia confusione sul nome della “Rosa Bianca”»

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una dei responsabili dell'«Associazione Rosa Bianca», movimento nato in Italia alla fine degli anni Settanta, che prende posizione rispetto all'uso del medesimo nome fatto da una nuova componente politica. Per un approfondimento, proponiamo inoltre una serie di articoli sul gruppo originario della «Rosa Bianca», nato da alcuni universitari tedeschi che cercarono di contrapporsi al nazismo.

Titolo

«Ma liberaci dal male…»: una riflessione per immagini da Goya a San Vittore

Nata da un corso di fotografia nel carcere di Milano, la mostra presso il San Fedele, accanto alle fotografie realizzate dagli stessi detenuti, mette a confronto alcuni maestri del passato (da Goya al Cairo) con opere di artisti contemporanei.

Dove santa Gianna Beretta Molla ricevette il battesimo

La seconda catechesi quaresimale dell'arcivescovo si tiene presso il fonte battesimale collocato all'interno della basilica di San Martino a Magenta.

1 169 170 171 172