Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

Musica

Il Concerto di Natale del “Canticum ’96”

Diretto dal maestro Adriano Barbieri Torriani sabato 17 dicembre, alle 20.45, nell’abbazia di Santa Maria Bianca della Misericordia in Casoretto. Verrà eseguito il «Magnificat» di John Rutter. La serata raccoglierà fondi per un progetto in Camerun

5 Dicembre 2022
Il maestro Adriano Barbieri Torriani

Sabato 17 dicembre, alle 20.45, presso l’abbazia di S. Maria Bianca della Misericordia, si terrà il Concerto di Natale diretto dal maestro Adriano Barbieri Torriani, con il soprano solista Maria Luisa Casali, il Gruppo Corale Canticum 96 e l’Orchestra Filarmonica Italiana (vedi qui la locandina).

Durante il concerto verrà eseguito il Magnificat di John Rutter, composto nel 1990 ed eseguito in prima mondiale nello stesso anno alla Carnegie Hall di New York. Da allora ha avuto un successo enorme in tutto il mondo. Si compone di 7 movimenti corrispondenti ognuno a varie parti del Magnificat anima mea, intervallate dal canto Of a Rose, a lovely Rose, un poema inglese del XV secolo scelto dal compositore, in cui Maria è paragonata a una rosa dalle varie gemme.

Il concerto sarà completato da Canti di Natale della tradizione italiana e anglo-americana.
La serata è dedicata alla raccolta fondi per il progetto «3 pozzi per Almè» in Camerun, che l’Abbazia di Casoretto promuove nel 2023.

Santa Maria Bianca della Misericordia in Casoretto fa parte di un antico complesso abbaziale risalente al 1404, quando il nobile Pietro Tanzi affidò la cappella della sua proprietà ai Canonici Lateranensi di Santa Maria della Frigionaia di Lucca. Dopo alterne vicende e periodi di abbandono (a partire dall’epoca napoleonica) l’Abbazia è divenuta parrocchia agli inizi del Novecento. È guidata dal 2019 da don Enrico Parazzoli.