«Uomini con il fuoco dentro» è lo spettacolo ispirato a un testo di monsignor Delpini, che prenderà parte alla rappresentazione della compagnia multietnica al Teatro Menotti di Milano

Barlassina-19-dic-2017-1024x438
La compagnia di Elikya in scena

Uomini con il fuoco dentro, spettacolo in programma sabato 26 giugno, alle 20, presso il Teatro Menotti-Filippo Perego è un evento ideato e prodotto dall’Associazione Culturale Elikya di Milano e prende ispirazione da un testo scritto dall’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini.

In origine è stata un’omelia, poi è diventato un brano musicale, infine uno spettacolo teatrale: questa la genesi dello spettacolo. Nato da un omaggio che l’Arcivescovo ha reso alla figura di don Francesco Pedretti, sacerdote ambrosiano e fondatore del Coe (Centro orientamento educativo) di Barzio, promotore di progetti di cooperazione internazionale in particolare in Africa, il testo è stato prima musicato dal coro multietnico Elikya e in seguito drammatizzato dall’associazione omonima grazie a nuovo contributo dello stesso Delpini scritto appositamente per la messa in scena. Si tratta di un racconto che stimola a guardare dentro e fuori di sé, alla ricerca di quella scintilla che riaccenda l’animo di chi ascolta.

Sarà ora l’ensemble composta da 50 coristi di 16 nazionalità differenti, guidati dal direttore Raymond Bahati e dalla regista Anna Maria Ponzellini, a rappresentare l’adattamento teatrale sul palcoscenico della sala, salvata dalla chiusura grazie all’intervento del conte-architetto Filippo Perego, che ha inserito lo spettacolo nel cartellone della prima stagione post Covid.  

La trama dello spettacolo tesse storie che parlano di uomini e donne alla ricerca della felicità, uomini che attraversano il mondo con tutte le sue incongruenze, debolezze, malvagità e tristezze e a cui vengono svelati i segreti per abitarlo con saggezza e nella gioia piena.

La formula adottata nasce dall’esperienza maturata da Elikya negli ultimi anni, attraverso la realizzazione di spettacoli che intrecciano le più diverse forme artistiche: canto, danza, recitazione, cinema, un mix che tiene accesa l’attenzione dello spettatore dall’inizio alla fine perché ricco di sorprese. Un intreccio che rispecchia la composizione del gruppo stesso: etnie, culture, religioni ed esperienze artistiche differenti. Un mosaico che svela la bellezza della diversità.

Con Uomini con il fuoco dentro Elikya si propone di contagiare lo spettatore accendendo in ciascuno quel fuoco che arde dentro nell’animo, regalando luce, calore, gioia e fiducia nell’umanità e nel futuro.

Info e biglietti: tel. 02.36592544; www.elikya.it; www.teatromenotti.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi