Link: https://www.chiesadimilano.it/news/arte-cultura/canticum-96-concerto-al-casoretto-1724329.html
Share

Musica

Canticum ’96, concerto al Casoretto

Sabato 1 aprile nella chiesa di Santa Maria Bianca della Misericordia, il complesso vocale diretto dal maestro Adriano Barbieri Torriani si esibirà con il soprano Maria Luisa Casali e il baritono Piermarco Viñas, accompagnati dall’Ensemble dell’Orchestra Filarmonica Italiana e da The Adriano Barbieri Torriani Jazz Trio

10 Marzo 2023
Il Canticum 96

Sabato 1 aprile, alle 21.15, presso l’abbazia di Santa Maria Bianca della Misericordia, si terrà un concerto diretto dal maestro Adriano Barbieri Torriani, con il soprano Maria Luisa Casali, il baritono Piermarco Viñas e il Gruppo Corale Canticum 96, accompagnati dall’ Ensemble dell’Orchestra Filarmonica Italiana e da The Adriano Barbieri Torriani Jazz Trio. Durante il concerto verranno eseguiti il Requiem di Gabriel Fauré e A little jazz mass di Bob Chilcott (vedi qui la locandina).

Gabriel Fauré (1845 – 1925) è un notissimo compositore francese. È stato organista a Rennes e a Parigi e maestro di cappella alla chiesa della Madeleine di Parigi. Ha inoltre insegnato composizione e direzione d’orchestra al Conservatorio di Parigi. Il suo celeberrimo Requiem fu eseguito per la prima volta nel 1888 e da allora ha conosciuto una fama mondiale. È caratterizzato da una grandissima serenità di fondo: mancano volutamente il terrore del giudizio divino, la paura, il senso di colpa. Fauré stesso ha dichiarato di aver scritto il Requiem per portare consolazione, vedendo la morte come un approdo di pace e serenità nell’aldilà.

Bob Chilcott (1955) è un compositore, direttore di coro e cantante britannico che dal 1997 si è dedicato a tempo pieno alla composizione. A Little Jazz Mass, del 2004, è una cosiddetta Missa Brevis in cui le cinque parti della messa (Kyrie, Gloria, Sanctus, Benedictus, Agnus Dei) sono espresse con ritmi, armonie e modalità proprie del jazz, della black music, come il groove, lo swing e il blues. Dal 2004 in poi è stata eseguita in tutto il mondo ed è una composizione molto amata dal pubblico.

La serata è dedicata alla raccolta fondi per il restauro della facciata della chiesa di Santa Maria Bianca della Misericordia in Casoretto, che fa parte di un antico complesso abbaziale risalente al 1404, quando il nobile Pietro Tanzi affidò la cappella della sua proprietà ai Canonici Lateranensi di S. Maria della Frigionaia di Lucca. Dopo alterne vicende e periodi di abbandono (a partire dall’epoca napoleonica) l’Abbazia è divenuta parrocchia agli inizi del Novecento. È guidata dal 2019 da don Enrico Parazzoli.