Alla Mensa solidale di Greco due serate all’insegna del repertorio Klezmer e del teatro di impegno sociale

Cidnewski Kapelye

La tradizione musicale ebraica e storie di fragilità al Refettorio ambrosiano di piazza Greco a Milano. Venerdì 13 gennaio, alle 21, è in programma il concerto «Musiche Klezmer dall’antica Europa al Nuovo Mondo» del gruppo Cidnewski Kapelye, composto da Angelo Baselli al clarinetto, Olmo Chittò al vibrafono, Rossano Pinelli al pianoforte e Andrea Brugna al contrabbasso. Sarà un viaggio musicale che parte dalle origini del genere in Europa orientale e culminerà con il contaminamento con la musica delle comunità di lingua Yiddish degli Stati Uniti.

Sabato 14 gennaio, alle ore 21, si terrà lo spettacolo teatrale «Inciampi di vita» nato da un’idea del Teatro Officina, con il patrocinio della Fondazione Cariplo. Ad alcuni racconti tratti dal libro omonimo scritto da Beppe Stoppa, che narra le vicende di alcuni homeless ospiti del Dormitorio di viale Ortes, si alternerà la testimonianza di un detenuto, in permesso di lavoro, del carcere di Opera che parla della vita «dentro-fuori» le mura. Con Massimo de Vita, Francesco Arioli, Enzo Biscardi, Pierluigi Durin, Sebastian Luque Herrera, Irene Quartana, Pietro Versari, Adriano Rizzo; scene Paola Rivolta; assistente alla regia Beatrice Federico; luci Beppe Sordi; regia Massimo de Vita.

Info e iscrizioni: tel. 380.8922240 (lunedì-venerdì, 17-19); iscrizioni@perilrefettorio.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi